Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Iannone: "La prima fila era il nostro obiettivo"

Iannone: 'La prima fila era il nostro obiettivo'

Prima fila per l'abruzzese, che ottiene il terzo tempo in qualifica a Termas de Rio Hondo.

I piloti del Ducati Team hanno disputato oggi una buona sessione di qualifica a Termas de Rio Hondo. Andrea Iannone  ha infatti ottenuto il terzo miglior crono e partirà domani dalla prima fila per il GP de la República Argentina, mentre Andrea Dovizioso scatterà dalla seconda fila con il sesto tempo.

In una giornata di sole, con la temperatura dell’aria intorno ai 26 gradi, i piloti del Ducati Team sono scesi in pista al mattino nella terza sessione di prove libere ed hanno ottenuto il terzo (Iannone) e quarto (Dovizioso) tempo, garantendosi così il passaggio diretto alle Q2.

Iannone, alla sua seconda uscita con pneumatico posteriore medio, ha ottenuto il terzo miglior tempo in 1’38”467, a circa sei decimi dall’autore della pole position Marquez, mentre Dovizioso si è dovuto accontentare della seconda fila, con il sesto crono di 1’38”520:

“Sono contento perché la prima fila era uno dei nostri obiettivi e siamo riusciti a centrarlo, però insieme al mio team dobbiamo ancora cercare di trovare una soluzione per poter sfruttare al meglio la gomma morbida. Abbiamo comunque fatto un buon lavoro, e la mia squadra mi ha aiutato moltissimo questo weekend. Sono riuscito a migliorare e a mettere a posto la mia GP15 turno dopo turno, e questa è una cosa fondamentale. Sicuramente domani sarà importante partire bene e bisognerà cercare di non stressare troppo la gomma posteriore, anche perché noi non abbiamo la mescola extra-hard, e io spero di poter essere lì a lottare con i primi per tutta la gara.”

Tags:
MotoGP, 2015, GRAN PREMIO RED BULL DE LA REPÚBLICA ARGENTINA, Q2, Andrea Iannone, Ducati Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›