Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Rossi, 110 & lode

Rossi, 110 & lode

Il nove-volte iridato conquista la seconda vittoria stagionale davanti a Dovizioso e Crutchlow. Marquez a terra dopo un contato col pesarese

Valentino Rossi (Movistar Yamaha) vince il Gran Prmio Red Bull de la Repùblica Argentina, al termine di una gara in rimonta che ha toccato il suo apice al penultimo giro e conclusasi con Marc Marquez (Repsol Honda) a terra.

Sul podio salgono Andrea Dovizioso (Ducati Team) e Cal Crutchlow (CWM LCR Honda), con l’inglese che ha beffato l’altro ducatista Andrea Iannone proprio sulla linea del traguardo.

Quinto è Jorge Lorenzo, che precede la M1 satellite di Bradley Smith, mentre Aleix Espargarò (Suzuki Ecstar) chiude davanti al fratello minore Pol. Per il secondo GP consecutivo le Suzuki piazzano le due GSX-RR nella Top Ten, chiusa da Maverick Viñales. Costretto al ritiro con la moto in fiamme Yonny Hernandez (Pramac Racing).

L’ordine di arrivo della classe MotoGP™ in Argentina

Tags:
MotoGP, 2015, GRAN PREMIO RED BULL DE LA REPÚBLICA ARGENTINA, RAC, Andrea Dovizioso, Valentino Rossi, Cal Crutchlow

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›