Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Rossi: "Ci ho pensato, ma ho dovuto rinunciare"

Rossi: 'Ci ho pensato, ma ho dovuto rinunciare'

Il pesarese era ormai a caccia di Marc Marquez, ma è stato costretto ad accontentarsi del terzo posto.

Scattato bene al semaforo e sbarazzatosi presto di Pol Espargarò, il nove-volte campione del mondo ha messo subito in cassaforte la terza posizione. Il gap da Marquez era diventato già notevole, ma a 15 tornate dal termine, il Dottore ha iniziato a colmare il gap, arrivando a 1" dal talento di Cervèra, riproponendo la scena vista in Argentina. A quel punto però lo pneumatico anteriore ha comincaito a deteriorarsi, costringendolo ad accontentarsi del terso posto. 

Sempre più leader del mondiale grazie al passo falso di Dovizioso, Valentino Rossi è l'unico pilota della classe regina ad esser salito sempre sul podio (e con oggi fanno 200 in carriera) in queste prime quattro gare del 2015:

"E' stato un weekend difficile. Da venerdì abbiamo faticato molto per trovare il giusto setting e non ero in grado di guidare come volevo. In queste condizioni quindi il podio non è poi così male, in gara non ero così forte da lottare con Jorge o con Marc. Soprattutto entrata di curva non ero al 100%. Ho avuto un momento della gara in cui mi sentivo a mio agio e mi sono avvicinato a Marc. Ho creduto di poter ripetere la prestazione dell'Argentina, ma ha dovuto rinunciare. Ho conquistato già molti punti, ho ottenuto due vittorie e quattro podi. Inoltre ho incrementato il mio vantaggio di Dovizioso in classifica, anche se Jorge ora è a soli 20 punti da me. Il campionato è ancora lungo. Noi dobbiamo pensare solo alla moto, cercando di essere competitivi ogni fine settimana."

Tags:
MotoGP, 2015, GRAN PREMIO bwin DE ESPAÑA, RAC, Valentino Rossi, Movistar Yamaha MotoGP

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›