Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Lussazione alla spalla per Iannone

Lussazione alla spalla per Iannone

Impegnato nella due-giorni di test al Mugello, l’abruzzese scivola rovinosamente all’Arrabbiata 2. Nessun problema in vista di Le Mans.

Finale amaro per Andrea Iannone (Ducati Team) ai test della casa di Borgo Panigale all’Autodromo Internazionale del Mugello. Proprio a conclusione della seconda e ultima giornata, all’Arrabbiata 2 (la curva più veloce del tracciato) l’abruzzese perde il controllo della sua GP15.

Nel tardo pomeriggio il pilota di Vasto è stato visitato a Cattolica dal Dott. Giuseppe Porcellini che gli ha diagnosticato una sublussazione alla spalla sinistra. Iannone seguirà quindi nei prossimi tre giorni una terapia concordata con lo specialista, con l’obiettivo di essere regolarmente al via del GP di Francia a Le Mans.

“E’ stato sicuramente un test interessante, perché provare prima della gara è sempre utile, e siamo riusciti a valutare bene alcune soluzioni che durante i GP facciamo fatica a provare. Alla fine sono stati due giorni utili e sono contento per come abbiamo girato, anche se purtroppo alla fine della sessione di oggi sono caduto all’Arrabbiata 2, procurandomi una botta alla spalla sinistra. Comunque sono soddisfatto per come stiamo lavorando, anche perché la nostra moto è ancora nuova e quindi abbiamo bisogno di provare soluzioni diverse per trovare il migliore set-up.”

Tags:
MotoGP, 2015, Andrea Iannone, Ducati Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›