Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Baldassarri: "Una gara all’attacco"

Baldassarri: 'Una gara all’attacco'

Si è chiuso con un buon 10º posto il giovane pilota marchigiano il weekend del Gran Premio d’Italia TIM 2015.

Partito 16esimo, Lorenzo Baldassarri (Athinà Forward Racing), per l’occasione in pista con una livrea tricolore, ha avuto un ottimo scatto al via e ha recuperato subito diverse posizioni portandosi a ridosso della Top10. Dopo una lotta con Salom, Simeon e Simon è passato sotto la bandiera a scacchi decimo:

“Sono contento di questo decimo posto davanti ai tifosi italiani. E’ stata davvero una gara all’attacco: sono partito bene, mi sono agganciato subito al gruppo ai limiti della Top10 e ho fatto la gara con loro. Faticavo un po’ nel rettilineo e all’ultima curva, ma il feeling era buono. Sono soddisfatto di questi punti, dopo Le Mans era importante girare pagina”.

Gara da dimenticare invece per Simone Corsi, costretto al ritiro quando era in seconda posizione. Dopo un'ottima partenza, al termine della prima tornata, il romano è stato vittima di un contatto con Sam Lowes e si è ritrovato a terra. Tornato in pista ha continuato la corsa per 5 giri prima di ritirarsi.

Tags:
Moto2, 2015, GRAN PREMIO D'ITALIA TIM, RAC, Lorenzo Baldassarri, Forward Racing

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›