Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Aleix Espargarò: "A momenti cadevo"

Aleix Espargarò: 'A momenti cadevo'

Alla sua settima gara dal suo rientro in MotoGP™, la Suzuki ha centrato la pole position grazie al pilota di Granollers.

L'ultima partenza dal palo della Suzuki in MotoGP™ risaliva ad Assen 2007: in quell’occasione l’australiano Chris Vermeulen centrò la sua seconda pole in carriera.

Anche quella di oggi per Aleix Espargarò (SUZUKI ECSTAR): grazie a un aggiornamento del motore della sua GSX-RR, ha consegnato al pilota di Granollers non solo una maggiore velocità di punta, ma anche una migliore erogazione della potenza. Sfruttando inoltre le gomme extra-soft a sua disposizione, il portacolori di Hamamatsu è riuscito a stampare il giro record di 1’40”546:

“Incredibile! Spingo sempre al 100%, ma con la prima gomma non avevo dato il massimo. Con la seconda invece ho cercato il limite e mi sono detto: o tutto, o niente! Ho rischiato di cadere perché ho aperto il gas troppo presto. La doppietta di oggi è il risultato che premia la Suzuki di tutti gli sforzi. Speriamo che domani non piova, per il pubblico ma anche per noi, e di poter stare vicino al gruppo di testa. Sarebbe un sogno giocarsi il podio con Jorge, Marc e Vale.”

Tags:
MotoGP, 2015, GRAN PREMI MONSTER ENERGY DE CATALUNYA, Q2, Aleix Espargaro, Team SUZUKI ECSTAR

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›