Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Soddisfazione di Team & Costruttori sulle misure 2017-2021

Soddisfazione di Team & Costruttori sulle misure 2017-2021

Team & Costruttori fiduciosi che le misure annunciate al GP d'Olanda assicureranno la stabilità della MotoGP nel lungo termine.

Ecco come alcune figure chiave nel paddock della MotoGP™ hanno accolto la notizia:

Romano Albesiano, team manager Aprilia Racing Team Gresini: "La stabilità del campionato è la priorità principale per Dorna. Dal punto di vista tecnico, sarà positivo per tutti i Costruttori. E' inoltre importante per il Campionato investire nel lungo termine."

Michael Bartholemy, team manager Estrella Galicia 0,0 Marc VDS Racing: "E’ una notizia fantastica! Per un team come il nostro, questa rappresenta una grande opportunità. Sono tempi difficili per tutti e senza il supporto di Dorna sarebbe impossibile arrivare a fine stagione. E' un grande passo per tutti e per il Campionato. Le modifiche tecniche serviranno a livellare le cose in futuro!"

Davide Brivio, team manager SUZUKI ECSTAR: "Garantire la stabilità di questo sport è da sempre molto importante; quando si lavora per una grande azienda come la Suzuki, la possibilità di lavorare per alcuni anni con le stesse condizioni, rende il lavoro più facile. E' importante anche per il campionato: finanziariamente, cinque team ufficiali sono in grado di gestire se stessi, ma non possiamo avere un campionato con cinque squadre, quindi soltanto sostenendo i team satellite si garantirà una griglia di 24 piloti."

Lucio Cecchinello, team manager CWM-LCR Honda: "Questa è una notizia molto importante per un team satellite come noi, sappiamo bene che è sempre più duro ottenere il sostegno degli sponsor; dunque questo supporto è una buona notizia per noi."

Paolo Ciabatti, Direttore Sportivo Ducati Corse: "La stabilità delle norme tecniche aiuterà molto i Costruttori e il supporto di Dorna fornirà ai team satelliti sarà importante. Tutto sommato, si tratta di un ottimo pacchetto per garantire la stabilità del Campionato."

Lin Jarvis, Yamaha Factory Racing Managing Director: "E' bello avere molti Costruttori al via, cinque in questo momento, sei quando entrerà anche KTM. È una buona base per questo sport. Dorna aumenterà il suo sostegno ai team satellite. Ciò assicurerà la stabilità per quelle squadre, mettendo a disposizione un pacchetto di qualità con cui potranno impegnarsi nel medio e lungo termine."

Livio Suppo, team principal Repsol Honda: "E' una mossa importante da parte della FIM e di Dorna. Siamo contenti di sapere che i regolamenti rimarranno immutati nel lungo periodo nell’ottica della riduzione dei costi e di un livellamento della concorrenza. Il nuovo sistema per supportare i team satellite è una buona idea; oggi tutti gli sport hanno bisogno di un sostegno maggiore da parte dell'organizzatore e penso che Dorna stia lavorando nella giusta direzione."

Tags:
MotoGP, 2015, MOTUL TT ASSEN

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›