Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Dovizioso: "Ho rischiato di cadere tante volte"

Dovizioso: 'Ho rischiato di cadere tante volte'

Il forlivese rallentato da una vibrazione, termina dodicesimo.

Decisamente sfortunata la gara di Andrea Dovizioso, che partiva dalla quarta fila con il decimo tempo ottenuto in qualifica. Il pilota romagnolo del Ducati Team è riuscito a risalire fino alla quinta posizione nel corso dell'undicesimo giro, dopo aver superato Smith, Crutchlow e i fratelli Espargarò, ed ha mantenuto la posizione fino alla quattordicesima tornata.

Purtroppo una vibrazione anomala della sua GP15, che è peggiorata giro dopo giro, lo ha costretto a rallentare il suo ritmo e quindi Dovizioso si è dovuto accontentare della dodicesima posizione finale:

“E’ davvero un peccato quello che è successo perché dopo una qualifica non esaltante ero riuscito a recuperare fino alla quinta posizione. Ero dietro a Iannone quando si è rotto un particolare della sella a cui è anche attaccato lo scarico che, muovendosi, ha creato una grossa vibrazione sull’anteriore. Ho dovuto rallentare perché ho rischiato di cadere tante volte e questo non mi ha permesso di portare a casa un buon risultato. Senza questo inconveniente potevamo fare una buona gara anche se non eravamo pienamente soddisfatti della nostra velocità.”

Ducati è ora terza nella classifica riservata ai costruttori, con 132 punti, mentre il Ducati Team mantiene la seconda posizione nella classifica per i team.

Tags:
MotoGP, 2015, MOTUL TT ASSEN, RAC, Andrea Dovizioso, Ducati Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›