Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Rossi: “Ho cercato di battere Pedrosa”

Rossi: “Ho cercato di battere Pedrosa”

Il pesarese arriva dietro le due Honda nel GoPro Motorrad Grand Prix Deutschland e incrementa il gap in classifica da Lorenzo.

Meglio di così non poteva fare nemmeno il Dottore: era difficile per le Yamaha stare davanti alle Honda sul circuito del Sachsenring, dove la casa di Tokyo vince ininterrottamente da cinque anni. Rossi è riuscito comunque ad avvicinarsi ai rivali assicurandosi un terzo posto importante per riconfermandosi leader del campionato MotoGP™:

“Prima di tutto, il podio è sempre un buon risultato ma l’obiettivo è sempre quello di arrivare prima degli altri. Penso che meglio del terzo posto non potessi fare visto che Marquez era molto più veloce di noi. L’importante per me è stato arrivare davanti a Jorge per guadagnare margine nel campionato. Penso che abbiamo fatto una buona gara: già dal warm up avevamo una moto veloce con la quale sapevo di poter spingere. Il modo perfetto per descrivere la gara è dire: “ho cercato di battere Dani” ma lui era più rapido di me nel giro veloce. Ma è stato un bene perché così ho potuto sfruttare la sua scia per liberarmi di Jorge. Il mio terzo posto di oggi è importante per guadagnare vantaggio da Jorge nella classifica generale: lui era arrivato in Olanda con quattro primi posti consecutivi alle spalle, per me la vittoria di Assen questo terzo posto qui preziosi per la corsa al titolo”.

Tags:
MotoGP, 2015, GoPro MOTORRAD GRAND PRIX DEUTSCHLAND, RAC, Valentino Rossi, Movistar Yamaha MotoGP

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›