Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Anche le superstar della MotoGP™ hanno bisogno di vacanze…

Anche le superstar della MotoGP™ hanno bisogno di vacanze…

Che cosa faranno i piloti della MotoGP™ durante la pausa di metà stagione?

Una volta concluso il Gran Premio di Germania, team e piloti avranno tre settimane di meritato riposo per rilassarsi durante la pausa estiva del Campionato del Mondo. Possono sembrare "alieni" quando li vediamo competere in pista, invece no, sono come tutti i comuni mortali e anche loro hanno bisogno di una vacanza.

Come ci si può rilassare da uno degli sport più stressanti ed esigenti del mondo? È sufficiente comprare una crema abbronzate e andare in spiaggia come la maggior parte delle persone o ci vuole qualcosa di completamente diverso?

Un po’ per ragioni professionali e un po’ per pura curiosità, motogp.com ha deciso di saperne di più.

Per Valentino Rossi, attuale leader del Campionato del Mondo di MotoGP™, la pausa estiva è l’occasione per tenersi lontano dalle piste per qualche settimana. Il “Dottore” ha detto di non aver pianificato viaggi e che passerà gran parte del suo tempo sulle spiagge di Pesaro con gli amici prima di ritornare ad allenarsi.

Il suo compagno di squadra e rivale per il titolo, Jorge Lorenzo, ha un itinerario ben più ricco. Lo spagnolo passerà tre giorni a Ibiza prima di partire per Los Angeles dove si allenerà con la mountain bike. Il maiorchino andrà anche in Brasile per partecipare ad un evento organizzato dalla Yamaha e poi volerà verso il prossimo Gran Premio ad Indianapolis.

Dopo aver concluso la gara del Sachsenring in prima e in seconda posizione, i piloti del team Repsol Honda non si sono cullati negli allori e sono andati direttamente a Misano per tre giorni di test privati insieme ai piloti Ducati e Suzuki. Il Campione del Mondo in carica, Marc Marquez, passerà le sue vacanze ad Ibiza insieme al fratello Alex e ad alcuni amici per rilassarsi e divertirsi sulla spiaggia.

Il suo compagno di squadra, Dani Pedrosa, ha scelto delle vacanze più tranquille e starà a casa. Lo spagnolo passerà la pausa estiva in un lussuoso appartamento affacciato su un lago in Svizzera. Non male.

Altri piloti hanno scelto d’improvvisare, come il terzo classificato del Campionato di MotoGP™, Andrea Iannone: “È difficile dire che cosa farò perché decido sempre all’ultimo minuto. Non ho un piano preciso. Valuterò nei prossimi giorni, dipende da come va la spalla ma è sicuro che andrò al mare. Ho bisogno di rilassarmi e se resterò a casa so che sarà difficile”.

Mentre per l’altro pilota Ducati, Andrea Dovizioso, la pausa estiva sarà un momento utile per concentrarsi: “Non mi interessa andare in vacanze in un posto in particolare, mi basta stare a casa e lavorare su certi aspetti che potranno aiutarmi per finire al meglio il Campionato. Mi rilasserò a casa e passerò del tempo con la mia famiglia, con mia figlia e avrò così l’occasione di ricaricarmi per affrontare la seconda parte di stagione”.

A quanto pare anche i piloti fanno delle vacanze come tutti i comuni mortali: escono con gli amici e si distraggono dal lavoro. Ma non proprio tutti, a fare eccezione sono Bradley Smith e di Pol Espargaró, i piloti del Monster Yamaha Tech 3, che questa settimana parteciperanno alla 8 Ore di Suzuka in Giappone. Per loro sarà difficile non avere del tempo a disposizione per riposarsi prima del GP d’America ad Indianapolis.

Ma che cosa faranno i due piloti in lotta per il titolo in Moto2™? Nemmeno loro hanno dei piani precisi. Per il capolista, Johann Zarco, queste vacanze saranno l’occasione per rilassarsi e per stare con la famiglia visto che passa la maggior parte del tempo col suo manager. Ma il francese non starà a lungo lontano dal mondo delle gare visto che andrà a Barcellona per seguire il figlio del suo manager, Lorenzo Fellon, che parteciperà al Campionato Catalano e poi, il leader della Moto2™ tornerà ad allenarsi per la seconda metà di stagione.

Mentre il suo rivale, Tito Rabat, ha deciso di passare le sue vacanze a Cabo de Gata, vicino ad Almeria, dove farà la riabilitazione alla clavicola dopo la rottura riportata la settimana prima del Gran Premio di Germania. Lo spagnolo ha detto che si rilasserà con la pesca prima di tornare ad allenarsi e a correre. Per Rabat la pausa estiva sarà l’opportunità di fermarsi e rimarginare le ferite prima di tornare al Gran Premio di Indianapolis.

In fine, il leader del Campionato del Mondo di Moto3™, Danny Kent ha deciso di andare in Australia col pilota di MotoGP™ Jack Miller. I due si alleneranno con il dirt track e con il motocross. Appena all’inizio delle vacanze estive, Kent ha buone possibilità di diventare il primo Campione del Mondo inglese dopo Barry Sheen che nel 1977 vinse il titolo. I fan del giovane talento inglese non aspettano altro…

Tags:
MotoGP, 2015

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›

motogp.com
Off-Track: #GermanGP

1 anno fa

Off-Track: #GermanGP