Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

La Moto2™ riparte da Indy

La Moto2™ riparte da Indy

Al rientro dall'infortunio, Rabat vuole prendere Zarco: il Campione in carica riuscirà a rimediare allo svantaggio di 65 punti?

Sul circuito di Indianapolis la classe intermedia ha vissuto qualche stagione difficile: nel 2008, quando la gara della 250cc venne annullata a causa dell'uragano Ike, e nel 2014, quando la gara della Moto2™ è stata sospesa dopo quattro giri. Tutti, piloti e team in primis, sperano che l’evento del 2015 si svolga senza nessun problema.

Con 179 punti in campionato Johann Zarco (Ajo Motorsport) è leader della classifica ed è il secondo pilota a detenere il maggior numero di punti accumulati durante le prime nove gare nella classe intermedia, dopo il primato di Dani Pedrosa nel 2005. Il francese attualmente sembra inarrestabile e con un vantaggio così significativo può accontentarsi del secondo posto come ha fatto in Germania.

Proprio al Sachsenring, Xavier Simeon (Federal Oil Gresini Moto2) ha ottenuto la sua prima vittoria nel Campionato del Mondo e ora cercherà di aggiudicarsi anche il primo posto a Indy per diventare il primo pilota belga a vincere due gare consecutive. Sarà difficile visto che Simeon ha finito la gara di Indianapolis una sola volta nella Top 10, col nono posto del 2013.

Sam Lowes (Speed Up Racing) ha conquistato la sua prima vittoria in Moto2™ al Gran Premio delle Americhe: lo scopo dell’inglese sarà ora quello di colmare il divario da Tito Rabat (Estrella Galicia 0,0 Marc VDS Racing), che si trova a soli sette punti dopo la caduta occorsagli al Gran Premio di Germania.

Il Campione in carica era stato operato pochi giorni prima della gara del Sachsenring ed era riuscito a fare una bellissima rimonta in gara, peccato però, che nel tentativo di passare lo spagnolo all’ultima curva Franco Morbidelli (Italtrans Racing) abbia perso il controllo della moto ed entrambi sono finiti a terra. Dopo tre settimane lontano dai circuiti, Rabat tornerà in piena forma e determinato ad ottenere un’altra vittoria all’Indianapolis Motor Speedway dopo quella del 2013.

Tags:
Moto2, 2015, RED BULL INDIANAPOLIS GRAND PRIX

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›

motogp.com
Il nuovo record di Rossi

2 anni fa

Il nuovo record di Rossi