Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Bradl: "Non vedo l’ora di iniziare questa nuova avventura"

Bradl: 'Non vedo l’ora di iniziare questa nuova avventura'

Il tedesco esordisce sulla Aprilia RS-GP al fianco di Alvaro Bautista.

Dopo le tre settimane di pausa estiva la MotoGP™ riaccende i motori per il GP di Indianapolis. Ma anche durante la vacanza non sono mancate la novità: il pilota tedesco Stefan Bradl esordirà sulla Aprilia RS-GP proprio nella gara americana.

A metà esatta del mondiale l’apporto del tedesco potrebbe essere decisivo nel continuare quel processo di sviluppo del progetto che è l’obiettivo di Aprilia nella stagione di esordio in MotoGP™.

“Non vedo l’ora di arrivare a Indianapolis e iniziare questa nuova, grande avventura. Inizialmente non sarà facile, è ovvio: dovrò abituarmi a un nuovo team e a una nuova moto, per cui il mio obiettivo principale in questo primo Gran Premio è quello di iniziare a conoscere i miei tecnici e prendere confidenza con il comportamento della moto.

Per quanto riguarda il mio polso destro infortunato, la situazione è buona: sono molto contento perché la mano non mi sta più dando problemi e ultimamente ho potuto effettuare lo stesso programma di allenamento che facevo prima dell’infortunio.

Durante la pausa estiva il processo di guarigione è proseguito bene e lunedì scorso ho anche ricevuto l’ok dai medici per gareggiare a Indy. Di recente mi sono allenato anche con il Motocross per verificare le sensazioni in moto: non so ancora come mi sentirò in sella a una MotoGP, ma penso che arriverò a Indianapolis già vicino al 100% della forma fisica”.

Tags:
MotoGP, 2015, RED BULL INDIANAPOLIS GRAND PRIX, Stefan Bradl, Aprilia Racing Team Gresini

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›