Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Rossi: “Ho dato il massimo”

Rossi: “Ho dato il massimo”

Il pesarese scattato dall’8° casella è riuscito a risalire e chiudere il Red Bull Indianapolis Grand Prix in terza posizione.

Anche al decimo appuntamento stagionale Valentino Rossi (Movistar Yamaha MotoGP) conclude la gara nella Top 3. Il pesarese ha passato un weekend difficile: partito dall’8° posizione, è riuscito a risalire e a lottare con Dani Pedrosa (Repsol Honda Team) per gran parte della competizione. Il nove colte Campione del Mondo riduce il suo vantaggio dal compagno di squadra, ma resta leader della classifica generale:

“Per un momento Jorge era primo e io quarto: stavo perdendo 12 punti. Ho dovuto provare a spingere forte, perché i punti del terzo posto sono più importante per me che per Dani. Ho dato il massimo ed è stato molto difficile perché questa pista, con il caldo e l'umidità è molto impegnativa. Sono contento perché alla fine ho fatto una buona gara e ho avuto un buon ritmo. Il problema sono state le qualifiche: soffriamo troppo nelle prove e abbiamo impiegato molto tempo prima di trovare un buon setting. Partire dalla terza fila è sempre difficile. Ho iniziato la gara bene, potevo andare forte già dai primi giri, ma penso che se fossi partito più avanti sarei stato in grado di vedermela con Jorge e Marc. Dobbiamo lavorare molto da questo punto di vista: è il mio punto debole. Normalmente una cosa è frustrante quando si verifica un problema che non hai causato tu, ma qui il problema è il mio”.

Tags:
MotoGP, 2015, RED BULL INDIANAPOLIS GRAND PRIX, RAC, Valentino Rossi, Movistar Yamaha MotoGP

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›