Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Crutchlow: "Non sono per nulla soddisfatto"

Crutchlow: 'Non sono per nulla soddisfatto'

Il britannico 8° sul leggendario tracciato di Indianapolis.

Gara stoica sul leggendario circuito di Indianapolis per il pilota britannico Cal Crutchlow che, partito dalla quarta posizione in griglia, è uscito largo alla seconda curva nel bel mezzo della bagarre e si è ritrovato controvoglia all’11° posto al termine del primo giro.

Ma il pilota del Team CWM LCR Honda non ha perso il suo mordente iniziando la rimonta giro dopo giro fino al 7° posto. Da lì è iniziata la sua battaglia con lo spagnolo Pol Espargarò e i due si sono sorpassati a vicenda svariate volte nel corso degli ultimi giri sino a quando il pilota Yamaha ha avuto la meglio sul pilota dell’Isola di Man che termina il decimo round della stagione all’ottavo posto:

“Non mi piace per nulla il risultato. La gara di per sé non è andata così male anche se non sono partito benissimo. Ho perso diverse posizioni nella seconda curva perché in frenata ho sentito che c’era qualcosa che non andava. Così sono finito largo e mi hanno passato rilegandomi all’undicesimo posto. Riprendere terreno su questa pista non è così semplice ma io ci ho provato. Prima di tutto era importante finire la gara, e ci siamo riusciti, ma credo che la messa a punto non fosse perfetta oggi. È fondamentale analizzare i dati e lavorare sodo per migliorare il prossimo weekend a Brno”.

Tags:
MotoGP, 2015, RED BULL INDIANAPOLIS GRAND PRIX, RAC, Cal Crutchlow, LCR Honda

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›