Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

La Moto3™ spera in una gara asciutta a Brno

La Moto3™ spera in una gara asciutta a Brno

Una gara anomale e imprevedibile ci ha consegnato a Indianapolis un podio inedito.

Ogni ipotesi è andata vana al Gran Premio di Indianpolis: il meteo ha stravolto la classifica; i protagonisti del Campionato sono stati relegati nelle retrovie e la gara ci ha consegnato un podio inedito.

Le condizioni della pista hanno permesso alle giovani promesse del Campionato del Mondo di Moto3™ come Livio Loi (RW Racing GP), John McPhee (SAXOPRINT RTG) e Philipp Oettl (Schedl GP Racing) di giocarsi tutto e di affrontare la gara con le slick, una decisione che gli ha portati a salire per la prima volta sul podio. I Top rider della categoria non hanno rischiato, perdendo invece tempo per il cambio gomme in corsa. Adesso l’attenzione si sposta tutta sul bwin Grand Prix České republiky.

Per la prima volta nel 2015, Danny Kent (Leopard Racing) non ha ottenuto alcun punto, ha impiegato oltre due minuti e mezzo per il cambio gomme, un minuto in più rispetto alla media degli altri piloti. Nonostante abbia finito fuori dalla zona punti, l’inglese mantiene 56 punti di vantaggio nel Campionato della categoria cadetta. Proprio a Brno l’anno scorso l’attuale leader della Moto3™ salì per la prima volta sul podio e il suo terzo fu anche il miglior risultato ottenuto sul circuito della Repubblica Ceca. In questo 2015 il 21enne di Chippenham si batterà per la vittoria.

Tra i piloti di testa, l’unico ad aver tratto vantaggio dalla rocambolesca gara del Brickyard è stato Romano Fenati (SKY Racing Team VR46): l’ascolano ha chiuso in 4ª posizione portando a casa punti preziosi per il Campionato. Fenny5 è così terzo nella classifica generale ed è il primo pilota della KTM. Sul circuito di Brno il 19enne marchigiano si è classificato nella Top 10 una sola volta, nel 2012 quando arrivò 8° al traguardo.

L’anno scorso è stato Alexis Masbou (SAXOPRINT RTG) a brillare al GP della Repubblica Ceca: all’Automotodrom il francese ottenne la sua prima vittoria in carriera. La stagione del 28enne di Albi è iniziata con un trionfante primo posto in Qatar.

Anche il secondo in classifica, Enea Bastianini (Gresini Racing Team Moto3), è già salito sul podio a Brno: nel 2014, stagione del suo debutto in Moto3™, il riminese è arrivato alle spalle di Masbou. La Bestia, come lo chiamano nel paddock, dovrà rimboccarsi le maniche per battere Kent, se vuole riaprire i giochi per il titolo.

Dopo essere partito per due volte consecutive dalla seconda fila, in Germania e in Olanda, Karel Hanika (Red Bull KTM Ajo) sarà motivato nell’affrontare la gara di casa. Lo scorso anno il pilota della Repubblica Ceca partì dalla 17ª casella dello schieramento chiudendo in zona punti. Nel 2013 l’idolo di casa centrò la pole position nella Red Bull Rookies Cup.

Tags:
Moto3, 2015, bwin GRAND PRIX ČESKÉ REPUBLIKY

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›