Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Crutchlow: “La caduta è stata un mio errore”

Crutchlow: “La caduta è stata un mio errore”

L'inglese del team CWM LCR Honda ha faticato per tutto il weekend a Brno.

Il GP della Repubblica Ceca non sarà weekend da ricordare per il pilota Cal Crutchlow che non è riuscito a tagliare il traguardo dopo una caduta nel quindicesimo giro.

Il britannico è partito dalla quarta fila e ha subito perso tre posizioni nel primo giro ma è riuscito a recuperare terreno e riprendersi la decima piazza al termine del quarto. A otto giri dalla bandiera a scacchi il pilota del Team CWM LCR Honda ha perso il controllo dell’anteriore della sua RC213V scivolando fuori pista.

Fortunatamente Crutchlow è uscito illeso dall’incidente e sarà nuovamente in pista domani per un giorno di test prima di prepararsi al GP più importante della stagione sul tracciato di casa a Silverstone:

“Sono molto amareggiato per quello che è successo oggi. Prima di tutto voglio chiedere scusa a tutta la squadra perchè ho commesso un errore e sono scivolato. Non siamo riusciti a trovare la messa a punto ideale per questa pista e abbiamo faticato tutto il weekend. Anche oggi in gara non ero a mio agio completamente ma so che loro hanno fatto il massimo come sempre. Domani ci aspetta un giorno di test per verificare molte cose e vorrei arrivare a Silverstone con una buona messa a punto perchè il GP di casa è sempre qualcosa di speciale e ho voglia di fare bene davanti al mio pubblico”.

Tags:
MotoGP, 2015, bwin GRAND PRIX ČESKÉ REPUBLIKY, RAC, Cal Crutchlow, LCR Honda

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›