Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

La sfida della Moto2™ continua a Silverstone

La sfida della Moto2™ continua a Silverstone

Nelle stagioni precedenti si sono disputate diverse gare interessanti della classe intermedia sul circuito inglese.

Johann Zarco (Ajo Motorsport) sta dominando il Campionato del Mondo Moto2™; a partire dal Gran Premio di Austin il francese ha iniziato a imporsi ad ogni appuntamento e arriverà alla gara di Silverstone sicuro di sé: nel 2014 è scattato dalla pole position e ha chiuso appena fuori dal podio, in 4ª posizione; nel 2011 invece, quando il pilota di Cannes correva in 125cc, scattò dalla 3ª casella e concluse la gara al 2° posto. Quest’anno, la perfetta combinazione tra pilota, moto e squadra sta permettendo a Zarco di fare una stagione praticamente impeccabile.

Col secondo posto nella classifica generale, il pilota dell’Estrella Galicia 0,0 Marc VDS Racing, Tito Rabat, si presenterà all’appuntamento inglese da Campione del Mondo in carica, nonostante una prima parte di stagione segnata da errori e sfortune. Dopo aver recuperato dalla rottura della clavicola, lo spagnolo è tornato a mostrare il suo potenziale al Gran Premio della Repubblica Ceca, anche se le sue possibilità di lottare per aggiudicarsi il titolo sembrano essersi ridotte. A complicare la sua rincorsa alla difesa del titolo, c’è il connazionale Alex Rins (Paginas Amarillas HP 40): il rookie sta vivendo una stagione eccezionale e, nella classifica di Campionato, si trova ad un solo punto di distacco dal Campione uscente.

Quello di Rins è un anno incredibile: dopo aver conquistato la sua prima vittoria nella classe Moto2™ a Indianapolis, è attualmente in lotta per la seconda piazza nella classifica di Campionato. A Silverstone il 19enne di Barcellona è già salito due volte sul podio quando correva nella categoria cadetta, compresa la sua vittoria nel 2014. Non c'è dubbio che Rins sarà un protagonista nella classe intermedia il prossimo anno visto che avrà una stagione d’esperienza sulle spalle.

A portare la bandiera inglese in pista sarà Sam Lowes con la sua Speed Up. Lo scorso anno al Gran Premio di casa, il pilota del Lincolnshire terminò 7° in gara e quest'anno ad Austin ha conquistato la sua prima vittoria; ma, dopo quel successo, ha dovuto affrontare difficoltà e numerose cadute durante le prove. Nonostante ciò, Lowes è l’unico, dei tre piloti col telaio Speed Up, a spezzare il dominio della Kalex nella categoria intermedia.

Tags:
Moto2, 2015, OCTO BRITISH GRAND PRIX

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›

motogp.com
#BritishGP: Lo spareggio

2 anni fa

#BritishGP: Lo spareggio