Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Lowes al comando nella sua Inghilterra

Lowes al comando nella sua Inghilterra

Il 24enne di Lincoln piazza la prima Speed Up davanti a Rins e a Nakagami nel venerdì dell’Octo British Grand Prix 2015.

Con un crono di 2’08”004 sotto la bandiera a scacchi delle FP2, Sam Lowes (Speed Up Racing) chiude in testa la prima giornata di prove libere dell’Octo British Grand Prix 2015, per 89 millesimi davanti sul rookie Alex Rins (Paginas Amarillas HP 40) e a due decimi sul giapponese Takaaki Nakagami (IDEMITSU Honda Team Asia), che chiude di fatto la prima fila virtuale.

Stabile in 4ª posizione il Campione del Mondo in carica della categoria, Tito Rabat (Estrella Galicia 0,0 Marc VDS); rispetto alle prove mattutine lo spagnolo ha limato i suoi crono di 6 millesimi e chiude il venerdì di Silverstone con un tempo di 2’08”232, seguito a 15 millesimi dal connazionale e compagno di squadra Alex Marquez. Dopo aver rotto il ghiaccio col 7° tempo nelle qualifiche ufficiali del round di Brno, il rookie dell’Estrella Galicia 0,0 Marc VDS rientra nella Top 5 con un crono di 2’08”247.

Il tedesco Jonas Folger (AGR Team) è 6° nella combinata davanti al connazionale Sandro Cortese (Dynavolt Intact GP). Per la seconda volta in stagione, il leader Johann Zarco (Ajo Motorsport) si rende autore di una caduta e pertanto è l’unico pilota della classe intermedia a non avere migliorato i suoi riferimenti rispetto alla mattina. Il francese ha perso il controllo della sua moto alla curva 6 terminando le FP2 col 15° posto, lontano dai rivali. Nella combinata il leader della classe intermedia occupa comunque il 9° tempo alle spalle del malese Hafizh Syahrin (Petronas Raceline Malaysia) che invece ha migliorato 1” nel pomeriggio.

Lo svizzero Thomas Luthi (Derendinger Racing Interwetten) chiude la Top 10 a circa mezzo secondo del leader della giornata. Dobbiamo scendere sino alla 16ª posizione per trovare la seconda Speed Up dell’otto, Julian Simon (QMMF Racing Team), scivolato durante le FP2 senza riportare conseguenze alla curva 16; il suo compagno di squadra, Anthony West, è 20ª davanti alla prima Tech3 di Marcel Schrotter.

Con il 12° posto odierno, Lorenzo Baldassarri (Forward Racing) è migliore degli italiani mentre il suo compagno di squadra, il romano Simone Corsi chiude due posizioni indietro con il tempo di 2‘08”721. In 30ª piazza troviamo Federico Caricasulo, il pilota che in questo round inglese sostituisce l’infortunato Franco Morbidelli (Italtrans Racing Team).

La classe intermedia tornerà in pista domani alle 10:55 locali (le 11:55 italiane) per la terza ed ultima sessione di prove libere, per poi scendere nuovamente in pista alle 15:05 (le 16:05 in Italia) per i 45 minuti decisivi delle Qualifiche Ufficiali che decideranno la griglia di partenza dell’Octo British Grand Prix 2015.

I tempi delle FP2 della Moto2™ a Silverstone

Tags:
Moto2, 2015, OCTO BRITISH GRAND PRIX, FP2, Takaaki Nakagami, Alex Rins, Sam Lowes, Speed Up Racing

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›