Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Iannone: "Ero al limite, ho commesso un errore"

Iannone: 'Ero al limite, ho commesso un errore'

Il pilota di Vasto nono e dopo le qualifiche a Silverstone.

Andrea Iannone (Ducati Team) si è qualificato al nono posto oggi a Silverstone e quindi partirà dalla terza fila per il British GP, in programma domani sul veloce tracciato inglese.

Il pilota di Vasto aveva chiuso le FP3 in decima posizione, assicurandosi pertanto il passaggio diretto in Q2. Terminate le FP4 del primo pomeriggio addirittura in seconda posizione, The Maniac Joe è poi sceso in pista per la decisiva sessione di qualifica (Q2) ma non è riuscito a ripetere le stesse buone prestazioni dei due turni precedenti:

“In generale la mia qualifica non è stata un granché, ma nel mio giro migliore ho commesso un errore nel T2 all’ingresso della chicane, dove ho perso l’avantreno e quindi sono riuscito a migliorare soltanto di poco. E’ un peccato perché sicuramente avremmo potuto girare più forte, ma quando spingi e sei al limite può sempre succedere. Questa mattina ho fatto un po’ di fatica, ma poi in FP4 abbiamo fatto una modifica importante al setting che mi ha aiutato e sono stato subito più veloce, segnando dei buoni tempi che spero di poter ripetere domani in gara.”

Tags:
MotoGP, 2015, OCTO BRITISH GRAND PRIX, Q2, Andrea Iannone, Ducati Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›