Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Il Ducati Team nel cuore di San Marino

Il Ducati Team nel cuore di San Marino

Il centro storico della Città-Stato, patrimonio dell’UNESCO dal 2008, è stata la cornice di una sfilata d’eccezione delle due Desmosedici.

Il Campionato del Mondo MotoGP™ sta per entrare nell’ultimo terzo di stagione con il Gran Premio TIM di San Marino e della Riviera di Rimini, tredicesimo round del calendario 2015. In queste ore, le stelle del motociclismo mondiale sono in marcia verso il Misano World Circuit ‘Marco Simoncelli’, tracciato che da venerdì a domenica vedrà i piloti delle tre classi impegnati nella ricorsa al titolo iridato.

Ma, nella sua rotta d’avvicinamento il Ducati Team ha deciso di fare una tappa d’eccezione presso il Palazzo Pubblico di San Marino. Situato sul Monte Titano, l’edificio (noto altresì come Palazzo del Governo), è sede dei principali organi della Repubblica in cui si attendono le cerimonie ufficiali. Così, nella giornata di giovedì 10 settembre, si è celebrato l’arrivo delle due GP15 di Andrea Dovizioso e Andrea Iannone.

I piloti ufficiali hanno visitato le bellissime stanze del palazzo, le cui origini risalgono alla fine del XIV secolo. L’edificio fu abbattuto e poi ricostruito nel decennio tra il 1884 e 1894, in occasione della cui cerimonia di inaugurazione il poeta Giosuè Carducci pronunciò il discorso "Sulla Libertà Perpetua". Un secolo più tardi, nel 1996, l'intervento di restauro e ristrutturazione è stato completato per mano dall'architetto Gae Aulenti.

Successivamente, i centauri Ducati hanno approfittato della splendida giornata di sole per attraversare il centro storico di San Marino, dal 2008 inserito dall'UNESCO tra i patrimoni dell'umanità: torri, mura, porte e bastioni sono stati iscritti nel solenne elenco dal Comitato internazionale per decisione unanime.

Le Rosse di Borgo Panigale hanno sfilato tra la folla incantata passando per la Basilica del Santo, i conventi di Francesco e Santa Chiara, le tre torri (Guaita, Cesta e Montale), il Teatro Titano, le mura fortificate con gli antichi posti di guardia ed i palazzi storici delle contrade: punti nevralgici della Repubblica di San Marino (la più antica nel mondo), che ha saputo mantenere inalterati i suoi valori di autenticità e di identità.

Tags:
MotoGP, 2015, GRAN PREMIO TIM DI SAN MARINO E DELLA RIVIERA DI RIMINI, Andrea Dovizioso, Andrea Iannone, Ducati Team

Segui questo tema ›

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›