Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Bastianini domina il venerdì di Aragon

Bastianini domina il venerdì di Aragon

Il 17enne di Rimini chiude in vetta entrambe le sessioni di libere del Gran Premio Movistar de Aragon 2015.

Grande spettacolo nella prima giornata del Gran Premio Movistar de Aragon 2015. Sul circuito del MotorLand, tracciato che sorge nei pressi di Alcañiz, Enea Bastianini (Gresini Racing Moto3) è il vero protagonista nella categoria cadetta del Campionato del Mondo. Dopo aver chiuso al comando nella sessione mattutina, il 17enne di Rimini si ripete anche nel turno pomeridiano, fermando il proprio riferimento crono metrico col record di 1’58”875.

Il vincitore di Misano è stato il primo ad abbattere il muro dell’ 1’59”, imitato poi negli ultimi istanti della sessione dai rivali Miguel Oliveira (Red Bull KTM Ajo) e Jorge Navarro (Estrella Galicia 0,0), entrambi nelle zone alte anche nelle FP1 e divisi tra loro da appena 1 millesimo.

Oltre la ‘prima fila virtuale’ troviamo la Mahindra di Jorge Martin (MAPFRE Team MAHINDRA), bravo nel finale a sfruttare la gomme nuove e il gioco delle scie insieme al tedesco Philipp Oettl (Schedl Racing GP) sulla seconda KTM della Top 5 a braccarlo a 60 millesimi. Distacco simile tra i due compagni di squadra del team Leopard Racing, Danny Kent e Efren Vazquez, con il leader del mondiale apparso in difficoltà nel pomeriggio rispetto alla terza posizione provvisoria della mattina.

Niccolò Antonelli (Ongetta-Rivacold) conserva l’ottava posizione assoluta, limando ben 9 decimi al suo riferimento delle FP1 e, anziché seguire Pecco Bagnaia (settimo in mattinata, ma appena 16º nelle FP2), precede l’altro connazionale Romano Fenati (Sky Racing VR46): il 18enne di Ascoli risorge nel secondo turno recuperando tre posizioni e scavalcando di 7 millesimi Karel Hanika, che chiude la Top 10.

Il pilota torinese della Mahindra è anche l’ultimo a rientra nel gap di 1” dal leader della giornata, mentre Isaac Vinales (RBA Racing) è l’unico dei giovani leoni della Moto3 a non migliorare i propri crono nella sessione delle FP2. Più attardati gli altri piloti tricolori Dalla Porta, Manzi e Tonucci; le new entry Pagliani (San Carlo Team Italia) e Pizzoli (Husqvarna Factory Laglisse) sono rispettivamente 31º e 32º. Penultimo il team-mate del leader, Andrea Locatelli, che risente ancora della frattura al coccige.

La categoria cadetta tornerà in pista domani alle 09:00 locali per la terza ed ultima sessione di prove libere, per poi scendere nuovamente in pista alle 12:35 per i 40 minuti decisivi delle Qualifiche Ufficiali che decideranno la griglia di partenza del Gran Premio Movistar de Aragon 2015.

La combinata del venerdì della Moto3™ al MotorLand Aragon

Tags:
Moto3, 2015, GRAN PREMIO MOVISTAR DE ARAGÓN, FP2, Enea Bastianini, Jorge Navarro, Miguel Oliveira, Gresini Racing Team Moto3

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›

motogp.com
Le Wildcard di Aragon

2 anni fa

Le Wildcard di Aragon