Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Pedrosa: "Sentivo il suo motore ad ogni curva"

Pedrosa: 'Sentivo il suo motore ad ogni curva'

Il veterano di Sabadell vince il duello con Rossi e conquista la seconda posizione al MotoLand.

"Ho dovuto esser prudente nei primi tre o quattro giri e, una volta trovato un buon feeling con lo pneumatico anteriore, ho iniziato a imporre il mio ritmo, visto che Lorenzo era ormai scappato via. Ma Valentino è arrivato forte dalla retrovie come fa ogni domenica, ed è stato per molti giri dietro di me. Potevo distintamente sentire il suo motore ad ogni curva. Era molto veloce, ma non ero sicuro di quale fossero i suoi punti forti. Da quel momento ho capito che era pronto per la battaglia.

Oggi sono stato in grado di fare delle belle manovre, avevo un buon controllo in sella alla moto. Anche se non ero il più veloce, la controllavo molto bene, così ho potuto fare alcuni cambi di traiettoria e attaccare quando lui mi sorpassava: era sempre pronto a sferrare il suo attacco.

Nell’ultimo giro si sono viste una serie di manovre difficili, da parte di entrambi, ma al finale sono stato capace di stare davanti. Sono felice perché le ultime gare sono state difficili, ma oggi anche se non ero il più veloce, ho avuto un buon feeling e mi sono divertito moltissimo in gara".

Tags:
MotoGP, 2015, GRAN PREMIO MOVISTAR DE ARAGÓN, RAC, Dani Pedrosa, Repsol Honda Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›