Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Zarco: "Ho sentito la pressione"

Zarco: 'Ho sentito la pressione'

La pressione ha giocato un brutto scherzo al francese, sesto nel GP di Aragon.

Il numero di podi consecutivi conseguiti da Johann Zarco (Ajo Motorsport) in questa stagione si è fermato a dodici domenica scaorsa al MotorLand. Il francese, che aveva dalla sua il primo match-point per vincere il titolo di campione del mondo in Moto2™, ha tagliato il traguardo in sesta posizione e dovrà aspettare il prossimo turno per riprovarci.

Zarco ha gravitato lontano dalle posizioni che contavano, perdendo alla fine quindici punti dal secondo in classifica, Tito Rabat (Estrella Galicia 0,0 Marc VDS), che invece ha trionfato al Gran Premio Movistar de Aragon 2015:

"La cosa più importante di questo fine settimana è stato ottenere 10 punti che ci permettono di avvicinarci al titolo. E' stato un weekend difficile, non mi sentivo a mio agio. In gara ci sono state due partenze: la prima era andata abbastanza bene, la seconda no. So che avrei potuto stare con i ragazzi davanti, ma ho sentito la pressione. Sarà importante gestirla in vista delle gare successive. Il risultato finale non è male, non vedo l'ora di lottare per la vittoria in gara in Giappone."

Tags:
Moto2, 2015, GRAN PREMIO MOVISTAR DE ARAGÓN, RAC, Johann Zarco, Ajo Motorsport

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›