Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Kent ha il primo match-point per il titolo Moto3™

Kent ha il primo match-point per il titolo Moto3™

Un rocambolesco ultimo giro ad Aragon ha messo fuori causa i pretendenti al titolo della categoria cadetta.

A poche curve dall'arrivo ad Aragon, Enea Bastianini (Gresini Racing Moto3) cadeva consegnando a Danny Kent (Leopard Racing) un enorme vantaggio che avebbe messo potenzialmente la parola fine alla lotta per il titolo della Moto3™. Ma, a poche centinaia di metri dal traguardo, l'inglese veniva disarcionato dalla sua Honda, raccogliendo il suo primo “zero” della stagione e rimettendo sostanzialmente le cose in parità.

Il gap tra i due rimane invariato (55 punti) e adesso si vola in Giappone per la prima gara della trasferta asiatica. Se Kent riuscirà a portare il suo vantaggio a 75 lunghezze a Motegi, sarà incoronato Campione del Mondo Moto3 ™ 2015 con tre gare d'anticipo. Il 21enne di Chippenham vanta un buon feeling con il tracciato nipponico: nel 2012 ottenne infatti la prima pole position e la prima vittoria della carriera. Anche l’anno scorso centrò la pole, ma chiuse poi in sesta posizione.

Bastianini farà senza dubbio del suo meglio per chiudere nuovamente il gap, ma con sole quattro gare alla fine, la situazione si complica. Dopo due pole position consecutive, il pilota del team Gresini può raggiungere a Motegi l’impresa dei Mattia Pasini nel 2007. Il 17enne di Rimini non solo deve ricucire lo strappo con il britannico, ma anche guardarsi le spalle da Miguel Oliveira (Red Bull KTM Ajo).

Il portoghese, dopo la terza vittoria stagionale ad Aragon, è alle sue spalle a soli 20 punti: terzo in campionato, sta dando del suo meglio per rimanere nella Top 3 della classifica mondiale. Il suo miglior risultato in Giappone fu il quarto posto del 2013. L’anno scorso cadde a nove giri dalla fine mentre era in lotta col gruppo di testa.

A soli quattro punti dal pilota di Pragal, il suo compagno di marca Romano Fenati (SKY Racing Team VR46) darà il massimo per riprendersi la posizione in classifica e salire per la prima volta sul podio a Motegi: il suo miglior risultato in Giappone è un quinto posto del 2013.

Sarà una gara speciale per Hiroki Ono (Leopard Racing) e Tatsuki Suzuki (CIP) che correranno davanti al pubblico di casa per la prima volta come piloti titolari del Campionato del Mondo. 

Tags:
Moto3, 2015, MOTUL GRAND PRIX OF JAPAN

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›

motogp.com
Off-Track: #AragonGP

2 anni fa

Off-Track: #AragonGP