Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

La Moto3™ in Australia per fermare Kent

La Moto3™ in Australia per fermare Kent

Il Gran Premio del Giappone ha visto Niccolò Antonelli cogliere la sua seconda vittoria, ma i riflettori sono tutti puntati su Danny Kent.

Ancora una volta il Campionato del Mondo Moto3™ ha regalato un'altra esaltante sfida in Giappone, con la gara ridotta a 13 giri e sotto la pioggia battente. Il 19enne di Cattolica Niccolò Antonelli (Ongetta-Rivacold) è andato a cogliere la sua sconda vittoria stagionale e della carriera a Motegi, aprendo subito un gap e amministrando perfettamente il vantaggio sugli avversari. Il leader del campionato Danny Kent (Leopard Racing) ha chiuso al sesto posto, una posizione davanti al suo principale rivale per il titolo Enea Bastianini (Gresini Racing Team Moto3).

A tre gara dalla fine, il 21enne di Chippenham deve lasciare Phillip Island con almeno 50 punti di vantaggio per potersi laureare matematicamente Campione del Mondo 2015. Attualmente le lunghezze che dividono i due sono 56: se l’inglese finirà semplicemente davanti al 17enne di Rimini, potrà festeggiare già domenica sera, Miguel Oliveira (Red Bull KTM Ajo) permettendo. Danny Kent è andato a punti solo una volta in Australia nella categoria cadetta, quando finì quinto nel 2012.

Il portoghese della KTM si è ben battuto in Giappone, nel disperato tentativo di tenere accese le sue speranze iridate. Se vorrà tenere ancora i giochi aperti, dovrà conquistare almeno 16 punti sul britannico. Il suo miglior risultato al Gran Premio d'Australia fu la piazza d’onore nel 2012.

Il GP d'Australia sarà una gara decisiva per Bastianini: non solo cercherà di impedire a Kent di conquistare il titolo, ma al tempo stesso dovrà guardarsi le spalle da Oliveira per difendere il secondo posto in Campionato, visto che il portoghese si trova a soli 9 punti. L’anno scorso la Bestia non riuscì a finire la gara dopo essersi qualificato 20°. Nel complesso, il suo 2015 è stato un anno incredibile per Enea: è arrivata la prima vittoria in carriera ed è stato colui che ha conteso il il titolo alla sua seconda stagione nel Mondiale.

Per la seconda volta in carriera, Remy Gardner (CIP) correrà davanti al suo pubblico sul leggendario circuito di Phillip Island. Nel 2014 Gardner ha concluse 26° e in questa stagione vuole entrare in zona punti. L'anno scorso infatti è stata un’annata difficile sulla Mahindra, con il suo miglior risultato, il 17 ° posto, raggiunto in tre occasioni.

Tags:
Moto3, 2015, PRAMAC AUSTRALIAN MOTORCYCLE GRAND PRIX

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›