Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Petrucci: "Un vero peccato, avevo iniziato molto bene"

Petrucci: 'Un vero peccato, avevo iniziato molto bene'

Secondo "zero" stagionale consecutivo per il pilota di Terni.

La gara di Danilo Petrucci è iniziata alla grande con un primo giro all'arrembaggio nel quale ha recuperato 7 posizioni. Il pilota delle Fiamme Oro ha continuato a spingere riuscendo nel secondo giro a superare Bradley Smith e Pol Espargarò per conquistare l'ottava posizione dando anche la sensazione di poter attaccare Andrea Iannone e Aleix Espargarò.

Petrux ha però iniziato ad avere qualche problema di grip sull'anteriore intorno al sesto giro quando ha dovuto subire l'attacco del rientrante Crutchlow. I problemi di tenuta si sono intensificati e dopo aver provato a restare incollato a Iannone, a metà dell'ottavo giro il pilota di Terni è scivolato concludendo la propria gara:

"E' un peccato perchè avevo iniziato molto bene. Poi ho cominciato a sentire la moto che faticava molto a rallentare. Ho provato a superare Iannone ma non ci sono riuscito. A quel punto la gomma davanti ha iniziato calare. Non pensavo di cadere in quel punto ma appena ho lasciato i freni sono scivolato. Mi dispiace perchè stavamo facendo una gara onorevole e perchè abbiamo buttato via dei punti preziosi. Stavo lottando con quelli davanti ma era difficile stare in piedi e forse ho chiesto troppo alla gomma anteriore anche se in frenata, durante tutto il week end, non ho mai trovato il giusto feeling. Per fortuna non c'è tempo per pensarci. Andiamo in Australia, non vedo l'ora di essere a venerdì."

Danilo Petrucci cede una posizione nella classifica del Campionato del Mondo. Adesso è nono con 93 punti a -5 dall'ottava posizione.

Tags:
MotoGP, 2015, MOTUL GRAND PRIX OF JAPAN, RAC, Danilo Petrucci, Octo Pramac Racing

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›