Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Iannone: "Vogliamo migliorare il nostro ritmo"

Iannone: 'Vogliamo migliorare il nostro ritmo'

Il pilota di Vasto quarto al termine della prima giornata di prove del GP di Australia.

Al termine della prima giornata di prove del GP di Australia, in programma sullo spettacolare circuito di Phillip Island, Andrea Iannone (Ducati Team) si è classificato in quarta posizione.

La prima sessione di prove del mattino si era svolta con il cielo coperto ed una temperatura esterna di 16°, con l’asfalto a 20°; nel pomeriggio, dopo un breve scroscio di pioggia, il sole ha fatto la sua comparsa e la temperatura è salita a 20° (asfalto 29°) per le FP2, che si sono disputate con il tracciato completamente asciutto.

Andrea Iannone ha girato costantemente con un buon passo, e verso la fine del turno ha montato sulla sua GP15 lo pneumatico anteriore asimmetrico, preparato da Bridgestone appositamente per Phillip Island, ed un posteriore extra-soft, e con il tempo di 1’29”544 ha chiuso la giornata al quarto posto:

“Dopo il turno di questa mattina era importante per noi riuscire a capire la direzione da prendere per il set-up. Forse avrei potuto girare anche un pochino meglio, ma alla fine va bene così. Spero che domani riusciremo a fare ancora un passo avanti, soprattutto dal punto di vista della guidabilità e della gestione dell’elettronica, perché vogliamo andare più forte, essere più costanti e migliorare il nostro ritmo.”

Tags:
MotoGP, 2015, PRAMAC AUSTRALIAN MOTORCYCLE GRAND PRIX, FP2, Andrea Iannone, Ducati Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›