Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Rins beffa Lowes

Rins beffa Lowes

Il rookie stacca il miglior crono della giornata sotto la bandiera a scacchi. Straordinario terzo tempo di Baldassarri.

Che finale di sessione! Alex Rins (Paginas Amarillas HP 40) ci regala l’ultimo show della prima giornata del Pramac Australian Motorcycle Grand Prix 2015, andando a spodestare ormai a tempo scaduto Sam Lowes (Speed Up Racing). L’ex-Campione Supersport, già primo nelle FP1 del mattino, aveva fino a quel momento dominato anche il turno pomeridiano e forse si sentiva già sicuro del primato quando è arrivato il rookie spagnolo a rovinargli la festa.

Appena 46 millesimi e l’inglese della Speed Up si deve accontentare della piazza d’onore. Quasi nello stesso istante, proprio nel rush finale e con la bandiera a scacchi già esposta, arriva la seconda sorpresa: Lorenzo Baldassarri (Forward Racing) conquista la ‘prima fila virtuale’, con un giro straordinario che ferma il suo riferimento cronometrico a 2 decimi dalla coppia di testa.

Il marchigiano è bravo a scavalcare Takaaki Nakagami (IDEMITSU Honda Team Asia) e Jonas Folger (AGR Team), rispettivamente secondo e terzo nelle FP1 del mattino; quindi troviamo la la Kalex di Sandro Cortese (Dynavolt Intact GP), galvanizzato dal podio di pochi giorni fa a Motegi.

Tom Luthi (Derendinger Racing Interwetten) precede la seconda Speed Up di Mika Kallio (QMMF Racing) e il neo-Campione dl Mondo Johann Zarco (Ajo Motorsport), soltanto nono davanti a Hafizh Syahrin (Petronas Raceline Malaysia) che chiude di fatto la Top 10. Quattordicesimo crono per Simone Corsi davanti al rookie Alex Marquez (Estrella Galicia 0,0 Marc VDS), mentre il compagno di squadra di quest’ultimo, Tito Rabat, è incappato in una caduta.

Dietro consiglio dello Staff Medico, il team Marc VDS e il pilota di Barcellona (non ancora al 100%) hanno deciso di non correre domenica: pertanto Tito, dopo Motegi, sarà costretto a saltarsi anche il round australiano. La classe intermedia ha salutato il rientro di Franco Morbidelli (Italtrans Racing), diciannovesimo.

La combinata del venerdì della Moto2™ a Phillip Island

Tags:
Moto2, 2015, PRAMAC AUSTRALIAN MOTORCYCLE GRAND PRIX, FP2, Alex Rins, Sam Lowes, Lorenzo Baldassarri, Paginas Amarillas HP 40

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›