Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Petrucci: "Un Gran Premio molto combattuto"

Petrucci: 'Un Gran Premio molto combattuto'

Il pilota di Terni chiude 12° uno spettacolare Pramac Australian GP.

Danilo Petrucci chiude al 12° posto lo straordinario Pramac Australian Motorcycle Grand Prix che passerà alla storia come una delle gare più spettacolari degli ultimi anni.

Petrux è partito subito forte riuscendo a recuperare 4 posizioni nel primo giro. Il pilota di Terni ha poi dovuto fare i conti con il miglior passo gara iniziale di Pol Espargaro, Andrea Dovizioso e Bradley Smith lottando strenuamente con Redding per mantenere la dodicesima posizione. Al 12° giro, il sorpasso del pilota inglese che nella prossima stagione vestirà i colori di Pramac non ha incrinato la concentrazione di Petrucci che tra il 19° ed il 20° giro ha ingaggiato un emozionante duello con Adrea Dovizioso riuscendo ad avere la meglio per chiudere con un prezioso 12° posto sotto la bandiera a scacchi:

"Una gara tiratissima. Il circuito di Phillip Island è bello anche perchè i distacchi sono minimi. Abbiamo forse perso un po' di tempo ieri raggiungendo solo oggi nel warm up il miglior set up. La moto in gara è andata molto bene e sono riuscito a tenere un passo anche oltre quello registrato nelle prove. Volevo portare a casa un po' di punti e anche se non sono riusciuto ad arginare i fratelli Espargaro sono contento perchè è stato un Gran Premio molto combattuto. Vado in malesia carico per recuperare i punti e voglio ringraziare la squadra per il lavoro svolto anche rischiando delle scelte che si sono dimostrate quelle giuste."

Tags:
MotoGP, 2015, PRAMAC AUSTRALIAN MOTORCYCLE GRAND PRIX, RAC, Danilo Petrucci, Octo Pramac Racing

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›