Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Iannone: "Peccato solo per quella scivolata"

Iannone: 'Peccato solo per quella scivolata'

Il pilota di Vasto quarto dopo la prima giornata di prove a Sepang.

In una giornata di caldo afoso, con il cielo coperto da una foschia causata dal fumo degli incendi boschivi sviluppatisi in questi giorni nella vicina Indonesia, Andrea Iannone è stato anche protagonista di una caduta senza conseguenze fisiche nel corso del terzo giro e, rientrato prontamente al box, ha poi continuato il turno con la seconda moto.

Verso la fine della sessione entrambi i piloti Ducati hanno montato lo pneumatico posteriore soft e Andrea Iannone ha ottenuto il quarto miglior crono in 2’00”486, a soli 24 centesimi dal tempo del leader provvisorio Lorenzo:

“E’ stata una giornata tutto sommato positiva, peccato solo per la scivolata che ho fatto all’inizio del secondo turno. Mi si è chiuso l’anteriore quando sono entrato alla curva 7 e sono caduto: mi dispiace per i ragazzi che adesso dovranno ricostruire la moto. Per il momento il ritmo che avevo in pista è buono e questo ci fa ben sperare per domani. Io davanti ho usato sempre la gomma media, che molto probabilmente sarà anche la mescola che utilizzeremo in gara e ora sarà importante capire se gli altri hanno usato la stessa gomma o quella dura.”

Tags:
MotoGP, 2015, SHELL MALAYSIA MOTORCYCLE GRAND PRIX, FP2, Andrea Iannone, Ducati Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›