Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Debutta la KTM RC16

Debutta la KTM RC16

Primi km percorsi al Red Bull Ring per la moto con cui la casa austriaca farà il suo ingresso in MotoGP™.

Sul circuito del Red Bull Ring, che nella prossima stagione farà il suo debutto nel calendario del Campionato del Mondo, il collaudatore della KTM Alex Hofmann ha girato per tre giorni in sella alla nuova RC16, prototipo con cui la casa di Mattighofen entrerà in MotoGP™ nel 2017.

Pit Beirer (Direttore Motorsport): “Giovedì è stato un giorno molto emozionante; non solo per me, ma anche per l’azienda e per i tanti tifosi della KTM in Austria e nel mondo. Voglio ringraziare Alex [Hofmann] e tutto il team per la loro eccellente prestazione. Le informazioni raccolte e il fatto di aver compiuto diversi giri senza problemi ci dà molte motivazioni per le prossime tappe di questo lungo cammino verso la griglia 2017 della MotoGP”.

Sebastian Risse (Direttore Tecnico): “C'era molta tensione e la pressione sulla squadra era tanta. In realtà tutto è andato bene e abbiamo raccolto diversi dati che ci fanno essere ottimisti per il futuro sviluppo della RC16. Anche se siamo ancora all’inizio, questi tre giorni sono stati molto positivi e costruttivi per noi”.

Alex Hofmann (test rider): “Che cosa posso dire? Basta controllare la mia tuta e stivali. Sono come nuovi. Ho un grande rispetto per quello che KTM ha raggiunto in un lasso di tempo estremamente breve. Penso che lo dimostra non solo l’espressione del mio viso, ma la soddisfazione di tutti coloro che hanno lavorato con tanta professionalità ed entusiasmo”.

Quest'anno è previsto ancora un nuovo test con Alex Hofmann e il secondo collaudatore Mika Kallio. Nel frattempo, continuano le fasi di sviluppo della RC16 al quartier generale di Mattighofen e a Munderfing (Austria).

Tags:
MotoGP, 2015

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›