Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Sfida finale tra Rossi e Lorenzo

Sfida finale tra Rossi e Lorenzo

A Valencia si decide il titolo 2015 tra il pesarese e il maiorchino.

Nei 67 anni di storia del Campionato Mondiale di Motociclismo, in sole sedici occasioni il titolo della classe regina è stato assegnato nella gara finale della stagione.

Nel 2015, dopo una delle più emozionanti annate di tutti i tempi, i due compagni di squadra del team Movistar Yamaha MotoGP, Valentino Rossi e Jorge Lorenzo, si contenderanno il trofeo al Gran Premio Motul de la Comunitat Valenciana, divisi da appena sette lunghezze, 312 punti contro 305.

Inaugurato nel 1999, dal 2002 il circuito Ricardo Tormo di Cheste ospita l'ultimo round del calendario; da allora, già due volte il tracciato ha fatto da scenario all’assegnazione del titolo: nel 2006, quando Rossi fu battuto da Nicky Hayden e nel 2013, quando Marc Marquez ebbe la meglio su Lorenzo, fregiandosi del primo alloro al debutto nella classe regina.

Per uno di loro quindi ci sarà l’occasione di prendersi la propria personale rivincita con il destino, soprattutto potendolo fare al termine di una stagione che sarà ricordata a lungo come una delle più serrate degli ultimi anni. La posta in gioco è alta e il clima teso, specie dopo gli ultimi eventi del precedente round di Sepang.

Il Dottore si è classificato in terza posizione alle spalle del maiorchino, che ha così ridotto ulteriormente il gap dal rivale e, con 25 punti da assegnare, è ancora tutto possibile. Ma sul pesarese grava la penalizzazione di tre punti ricevuta dalla Direzione Gara per il contatto con Marc Marquez e che lo vedrà partire dall’ultima casella dello schieramento.

Rossi ha preso parte a tutte le edizioni del GP di Valencia, salendo otto volte sul podio in 16 occasioni, riuscendo a vincerne soltanto due: nel 2003 e nel 2004. La piazza d’onore della scorsa stagione è stato il suo miglior risultato che eguagliò quello del 2009.

Anche Lorenzo è stato sul gradino più alto del podio a Valencia in due occasioni, addirittura negli ultimi quattro anni, anche se, ha fatto segnare 2 ritiri. Se Lorenzo conquistasse il titolo, sarebbe il terzo pilota nella storia a diventare Campione ad essersi presentato in seconda posizione in classifica dopo alla vigilia dell’ultimo appuntamento dell'anno, come Wayne Rainey (1992) e Nicky Hayden (2006).

Di seguito, le combinazioni che potrebbero portare al decimo titolo per Rossi o al quinto per Lorenzo. A parità di punti, il titolo andrebbe al maiorchino, che quest’anno ha trionfato in 6 occasioni contro le 4 del pesarese:

  • Se Lorenzo vince la gara, Rossi deve chiudere secondo per vincere il titolo.
  • Se Lorenzo finisce secondo, poi Rossi deve salire sul podio per essere Campione.
  • Se Lorenzo chiude terzo, Rossi deve almeno terminare sesto.
  • Se Lorenzo conclude in quarta posizione, Rossi deve terminar in nona per aggiudicarsi il Campionato.
  • Se Lorenzo fa quinto, Rossi non deve arrivare oltre 6 posizioni dietro per vincere il titolo.
  • Se Lorenzo finisce oltre la nona posizione, Rossi sarebbe automaticamente Campione.

Dopo 17 gare, 418 giri e 1988 km, il Campionato del Mondo MotoGP™ 2015 è arrivato all’ultimo atto. Giovedì alle 17:00 la conferenza stampa che aprirà ufficialmente i battenti del Gran Premio Motul de la Comunitat Valenciana 2015; le moto scenderanno in pista venerdì a partire dalle 09:55 per la prima sessione di prove libere.

Tags:
MotoGP, 2015, GRAN PREMIO MOTUL DE LA COMUNITAT VALENCIANA, Valentino Rossi, Jorge Lorenzo, Movistar Yamaha MotoGP, #TheGrandFinale

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›