Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Kent si prende il venerdì di Valencia

Kent si prende il venerdì di Valencia

L’inglese in testa nella combinata dei tempi, gli italiani affilano le armi.

Deve essere il suo weekend e non ha minimamente intenzione di sprecare la grande occasione della sua vita. Siamo arrivati all’ultimo appuntamento del 2015 e, dopo quattro match point sprecati, Danny Kent (Leopard Racing) non può permettersi più errori.

Così il 21enne di Chippenham ha messo subito le cose in chiaro sin dalle libere del mattino, che ha dominato con il tempo di 1’39”930, crono che gli ha consentito di chiudere in testa alla combinata della prima giornata del Gran Premio Motul de la Comunitat Valanciana.

L’inglese ha bisogno di soli 2 punti per aggiudicarsi il titolo: in classifica infatti sono 24 le lunghezze di vantaggio sul rivale Miguel Oliveira (Red Bull KTM Ajo), l’unico che può ancora insidiarlo.

Il portoghese, autore di un finale di stagione straordinario, con 5 podi e 3 vittorie negli ultimi round, non ha brillato quest’oggi, chiudendo con un mesto settimo tempo a 180 millesimi dal leader.

I distacchi, su questa pista molto corta, sono minimi: basti pensare che in appena 1” si contano ben 26 piloti! E con due sessioni e di libere da disputare, si preannunciano delle qualifiche e una gara infuocate.

Tempi alla mano, oggi il team Leopard Racing ha dominato, con Hiroki Ono e Efren Vazquez nelle primissime posizioni. Soltanto la KTM dello spagnolo Isaac Viñales (RBA Racing) ha interrotto lo strapotere delle Honda di Kiefer.

Con il rookie Jorge Navarro (Estrella Galicia 0,0) in quinta posizione, sono stati i piloti italiani a popolare la seconda parte della Top 10. Il migliore degli alfieri tricolore è stato Enea Bastianini (Gresini Racing Moto3) sesto a 43 millesimi dallo spagnolo grazie a un ultimo giro mozzafiato.

Alle spalle del già citato Oliveira, in ottava posizione troviamo la Honda di Niccolò Antonelli (Ongetta-Rivacold) seguito a ruota dal plotone dello Sky Racing VR46 formato da Romano Fenati, Nicolò Bulega e Andrea Migno. Doti dell’ascolano a parte, sono stati gli ultimi due a stupire: il giovane rider dello Junior World Championship chiude oggi la Top 10.

La categoria cadetta tornerà in pista domani alle 09:00 locali per la terza ed ultima sessione di prove libere, per poi scendere nuovamente in pista alle 12:35 per i 40 minuti decisivi delle Qualifiche Ufficiali che decideranno la griglia di partenza del Gran Premio Motul de la Comunitat Valenciana 2015.

La combinata del venerdì della Moto3™ a Valencia

Tags:
Moto3, 2015, GRAN PREMIO MOTUL DE LA COMUNITAT VALENCIANA, FP2, Isaac Viñales, Danny Kent, Hiroki Ono, Leopard Racing

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›