Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Gresini: "Il terzo posto è un traguardo importante"

Gresini: 'Il terzo posto è un traguardo importante'

Enea Bastianini e Gresini Racing sul terzo gradino del podio nel Mondiale Moto3™ 2015.

Con il terzo posto di Enea Bastianini nel Campionato del Mondo Moto3 appena concluso, per Gresini Racing si chiude un’altra stagione estremamente positiva nella categoria cadetta: un risultato che dimostra ulteriormente la validità del progetto nato nel 2012 per dare l’opportunità ai talenti italiani più promettenti di intraprendere un importante percorso di crescita fino ai vertici del motociclismo.

Fausto Gresini: “Il terzo posto in campionato è un traguardo importante, è bello essere sul podio! In questi ultimi due anni abbiamo dimostrato la grande validità del ‘progetto giovani’ avviato con entusiasmo nel 2012 in Moto3, vincendo con Bastianini il titolo di Rookie of the Year nella scorsa stagione e inserendoci quest’anno nella lotta per il titolo mondiale. La nostra stagione è partita subito in modo entusiasmante, con Enea che in Qatar ha mancato la vittoria in volata per soli 27 millesimi di secondo dopo una fantastica rimonta dalla settima fila dello schieramento, ed è proseguita con tante altre bellissime prestazioni: i sei piazzamenti a podio, inclusa la bellissima vittoria nel nostro Gran Premio di casa, a Misano, stanno a dimostrare che il nostro livello di competitività è sempre stato molto alto. Abbiamo attraversato anche delle difficoltà e ne siamo consapevoli, ma ne faremo tesoro per il futuro: nella stagione appena conclusa abbiamo imparato tanto e gettato le basi per essere ancora più competitivi nel 2016, un anno importante nel quale non nascondiamo di porci obiettivi molto ambiziosi. Il bilancio del 2015 è perciò assolutamente positivo: desidero ringraziare Enea, i ragazzi della squadra e tutti i partner che ci hanno supportato in questa avventura. Ringrazio anche Locatelli per il suo impegno: penso che Andrea, autore di un ottimo inizio di stagione con la splendida prima fila e il settimo posto conquistati ad Austin, abbia imparato molto e sia pronto per affrontare nuove sfide. Gli auguriamo un grande in bocca al lupo”.

Portato al debutto nel 2014, Bastianini si è subito rivelato uno dei talenti più interessanti nel panorama mondiale conquistando all’esordio tre piazzamenti a podio e il titolo di “Rookie of the Year”. La stagione appena conclusa lo ha invece visto inserirsi subito nella lotta per il titolo mondiale, con l’incredibile rimonta dalla ventunesima posizione sullo schieramento al secondo posto sotto la bandiera a scacchi nella notte del Qatar, lo scorso marzo, a soli 27 millesimi dalla vittoria.

Enea ha poi sfiorato la vittoria in altre tre occasioni: a Le Mans, a Barcellona e al Sachsenring, prima di centrare finalmente il successo a Misano, nel Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini, in un weekend perfetto nel quale la “Bestia” ha centrato anche la pole position.

Alla fine, i 207 punti raccolti grazie a una vittoria, sei podi e un totale di 15 piazzamenti nella top ten su 18 gare, hanno portato Bastianini sul terzo gradino del podio in classifica generale, assieme al Campione del Mondo Danny Kent e a Miguel Oliveira.

Tags:
Moto3, 2015, Enea Bastianini, Fausto Gresini, Gresini Racing Team Moto3

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›