Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Viñales: “Abbiamo provato molte cose”

Viñales: “Abbiamo provato molte cose”

Si è conclusa la due-giorni di test privati della Suzuki al Sepang International Circuit.

Maverick Viñales (SUZUKI ECSTAR) ha portato al debutto il cambio seamless nella due-giorni di test privati disputati Sepang International Circuit. Assente il suo compagno di squadra Aleix Espargarò, rimasto a riposo dopo l’infortunio rimadiato giovedì scorso in allenamento con la moto da cross.

I collaudatori Takuya Tsuda e Nobuatsu Aoki hanno dunque supportato il rookie-of-the-year a raccogliere dati in vista della prossima stagione 2016. I tre sono scesi in pista con le nuove gomme Michelin e il software unico, dettagli che saranno obbligatori a partire dal 2016, ormai alle porte.

L'evoluzione della GSX-RR è stata apprezzata da Viñales; ora la squadra rientrerà in Giappone per concentrarsi sullo sviluppo durante l'inverno.

Maverick Viñales: “Questi due giorni sono stati molto intensi; abbiamo testato molte cose e sono felice di aver potuto provare l’elettronica 2016. Il primo contatto è stato positivo e mi ha dato la sensazione di un enorme potenziale; abbiamo ancora tante cose su cui lavorare e margine di miglioramento. Sono soddisfatto anche del cambio seamless. La pista non era al meglio, non ho potuto spingere al massimo. Ora abbiamo un sacco di informazioni sulle quali lavorare durante l'inverno, per prepararci per il prossimo test a febbraio.”

Davide Brivio (Team Manager): "Il risultato del test è molto positivo. Siamo riusciti a testare il nuovo cambio e sono felice che Maverick abbia avuto una buona impressione. Abbiamo fatto delle comparative col telaio e raccolto informazioni importanti per lo sviluppo. Abbiamo anche iniziato a lavorare con il software unico 2016: in quest’area abbiamo ancora molto lavoro da fare, ma come inizio è stato positivo. Per noi questo test è stato molto importante per dare le indicazioni giuste per lavorare durante l’inverno.”

Tags:
MotoGP, 2016, Maverick Viñales, Team SUZUKI ECSTAR

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›