Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Repsol Honda sfrutta al meglio l’ultimo giorno a Sepang

Repsol Honda sfrutta al meglio l’ultimo giorno a Sepang

Marc Marquez e Dani Pedrosa hanno chiuso i primi tre giorni di test 2016 lavorando sulla centralina e le gomme, le due novità della stagione

Marc Marquez e Dani Pedrosa hanno chiuso i primi tre giorni di test 2016 lavorando sulla centralina e le gomme, le due novità di questa stagione.

L'ultima giornata di test a Sepang è stata influenzata dal meteo incerto. Dopo la pioggia caduta nella notte tra martedì e mercoledì l'asfalto fino a mezzogiorno era ancora umido in alcuni tratti della pista. I due portacolori Repsol Honda, Marquez e Pedrosa, hanno provato nell’intervallo di tempo prima che le gocce riprendessero a cadere alle 16:30.

Nonostante le interruzioni, i piloti HRC hanno usato tutto il tempo disponibile lavorando duro sull’elettronica e gli ingegneri del team hanno fatto un passo avanti rispetto ai test di Jerez dello scorso novembre. Entrambi i corridori si sono detti soddisfatti anche dei progressi compiuti sulle gomme, compresa la sperimentazione di un nuovo pneumatico posteriore a mescola dura. Marquez ha ottenuto il terzo miglior tempo della giornata, 2’00.883s nel penultimo giro effettuato mentre Dani Pedrosa si è posizionato al sesto posto con 2’01.161s.

Il prossimo appuntamento per i piloti e il team sarà la presentazione ufficiale della squadra a Jakarta il 14 febbraio poi voleranno in l’Australia dove per i secondi test pre-season sul circuito di Phillip Island.

Marc Marquez: "L'ultimo giorno è andato abbastanza bene e siamo migliorati tanto. Ma siamo ancora lontani dalla condizione migliore; penso però che abbiamo fatto un buon passo in avanti e lentamente arriveremo a dei buoni risultati. Stiamo lavorando sodo, come oggi, con l’elettronica e il telaio per capire quale sia lo sviluppo migliore della moto in relazione alle nuove gomme. Abbiamo anche provato diversi tipi di pneumatici anteriori con differenti profili. In generale questi tre giorni sono stati positivi".

Dani Pedrosa: “È stato un test difficile, ci siamo impegnati tanto e forse questo non ha portato ai risultati sparati; il nostro potenziale e ancora inespresso. Alla fine della giornata abbiamo girato con la miglior combinazione trovata. La nota positiva è che, passo dopo passo, stiamo crescendo in vista della prima gara".

Tags:
MotoGP, 2016, SEPANG MOTOGP™ OFFICIAL TEST, DAY3, Marc Marquez, Dani Pedrosa, Repsol Honda Team, #SepangTest

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›