Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Moto2™ e Moto3™, completati i test privati a Valencia

Moto2™ e Moto3™, completati i test privati a Valencia

Le scuderie delle classi minori terminano la due giorni di test privati a Valencia, prossimo appuntamento le prove ufficiali a Jerez.

L’inizio della stagione 2016 del Campionato del Mondo MotoGP™ si profila all’orizzonte e molti team delle classi Moto2™ e Moto3™ venerdì 12 febbraio hanno preso parte alla giornata conclusiva di test privati sul circuito Ricardo Tormo di Valencia. Un grande lavoro per i protagonisti delle cilindrate minori, utile per accumulare dati prima dell’inizio delle competizioni. In Moto2™ è stato Johann Zarco, campione del mondo 2015, che nel day 2 ha fatto registrare il miglior tempo ufficioso di 1'34.5s. Nessun pilota si è mai ripetuto nella vittoria finale del campionato 600cc e il portacolori del team Ajo Motorsport ha tutta l’intenzione di essere il primo.

Secondo tempo per Jonas Folger più veloce di Xavi Vierge che ha completato ben 90 giri, record di passaggi. Il rookie della categoria Miguel Oliveira si è piazzato in quarta posizione con il tempo di 1'35.6s e 0.2s più veloce del suo compagno di scuderia Sandro Cortese che si appresta a vivere il suo quarto anno nella classe intermedia. Sesto Danny Kent del team Leopard che ha nettamente staccato Isaac Viñales di Tech 3.

Nella classe più piccola è stato Brad Binder il migliore delle prove di giovedì mentre venerdì il più veloce è risultato essere Jorge Navarro con un tempo di 1'39.4s e, appaiato, Romano Fenati. I due inoltre hanno registrato quasi lo stesso numero di passaggi, Navarro però è stato vittima di una caduta senza gravi conseguenze.

A seguire l’esordiente Nicolò Bulega, team SKY VR46, che ha preceduto il portacolori Red Bull KTM Ajo Brad Binder. I due sono andati forte e hanno dimostrato di poter essere tra i protagonisti della lotta al titolo. Joan Mir, duellante con Bulega nel Campionato del Mondo Moto3™ Junior del 2015, si è piazzato al quinto posto con un netto 1'40.0s seguito dal malese Khairul Idham Pawi che, nell’ultimo giorno di test privati, ha dimostrato buoni passi in avanti nell’adattamento alla classe. 

A completare i primi dieci Livio Loi, caduto ma illeso, Enea Bastianini, Juanfran Guevara e Bo Bendsneyder. Tutti vicini ai migliori tempi della giornata con la previsione di una classe Moto3™ combattutissima in questo 2016.

Appena dietro Gabriel Rodrigo, undicesimo davanti a Fabio Quartararo che ha completato 60 giri nella seconda giornata. Il giapponese Hiroki Ono ha fatto segnare un miglior passaggio di 1’40.7s come Quartararo e Di Giannantonio. Sia Jakub Kornfeil sia Andrea Migno sono stati più lenti e sull’1'40.8s mentre Jules Danilo ha completato l’altissima cifra di ottantotto giri. Lui e Guevara sono stati i piloti più attivi della cilindrata più piccola di questi test. Andrea Locatelli e Adam Norrodin hanno proseguito il lavoro sulle loro moto così come Niccolò Antonelli che non ha registrato alcun tempo durante i suoi quarantotto passaggi.

Tags:
Moto2, 2016, Johann Zarco, Jorge Navarro

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›