Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Marquez: “Penalizzati dal clima instabile”

Marquez: “Penalizzati dal clima instabile”

Marquez ha completato venti passaggi nelle difficili condizioni del primo giorno di test in Australia. Dodicesimo in classifica tempi.

Il primo giorno di test australiani per Marc Marquez sono di festa per il suo 23esimo compleanno ma assolutamente non di facile lavoro in pista. Il talento di Cervera ha fatto 20 passaggi nelle mutevoli condizioni climatiche della giornata concentrandosi principalmente sulla gestione delle gomme da bagnato e un paio di giri con gli pneumatici intermedi mano a mano che la pista diventava asciutta. A differenza di molti altri piloti lo spagnolo ha usato anche le slick sul finire delle prove. Il suo miglior tempo, arrivato con le gomme intermedie, è di 1'35.354s che gli è valso il dodicesimo posto in classifica tempi.

Il due volte Campione del Mondo MotoGP™ ha usato una nuova versione del motore.

Marc Marquez: "Questo primo giorno in Australia è andato bene ma il tempo ha reso le cose difficili. Abbiamo provato gomme da bagnato e ho notato tanto grip sul posteriore. È stato importante testare l'elettronica in queste condizioni avverse perché era la prima volta che abbiamo avuto la possibilità di utilizzarla sul bagnato; ha funzionato bene. Ho fatto alcuni giri con le gomme intermedie, è difficile sapere quando vanno usate. Non è stato facile raccogliere i dati, le condizioni della pista sono state in continua evoluzione a causa della pioggia intermittente e del vento. Alla fine della giornata il clima è migliorato ma abbiamo deciso di non uscire, le previsioni parlano di un meteo più favorevole per domani".

Tags:
MotoGP, 2016, T1, Marc Marquez, Repsol Honda Team, #AusTest

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›