Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Iannone: “Abbiamo provato soluzioni interessanti”

Iannone: “Abbiamo provato soluzioni interessanti”

Iannone ha testato gli pneumatici intermedi durante il secondo giorno in Australia provando anche importanti particolari sulla moto.

La seconda mattinata a Phillip Island è stata caratterizzata dalle condizioni umide dell’asfalto. Un’occasione offerta dal clima mutevole australiano e ben sfruttata da Andrea Iannone, team Dicati, che nella prima parte del day 2 di test è sceso in pista con lo pneumatico intermedio montato sulla sua nuova GP 2016. Questo test ha dato al pilota di Vasto la possibilità di raccogliere utili informazioni sulla mescola Michelin mai provata prima. La pista si è asciugata con il passare delle ore e il ducatista numero 29 ha montato le gomme slick percorrendo oltre 70 passaggi e segnando il miglior tempo di 1.29.917s sul giro, il settimo tempo in classifica generale.

Iannone: “Tutto sommato, oggi è stata una giornata positiva perché abbiamo potuto girare molto ed era fondamentale capire meglio il comportamento della nuova Desmosedici. Sono soddisfatto per il lavoro che abbiamo svolto e, alla fine, abbiamo anche provato delle soluzioni molto interessanti: con i dati che abbiamo raccolto decideremo che direzione prendere nell’ultima giornata di test. Spero che domani il tempo ci permetta di lavorare tutto il giorno”.

Tags:
MotoGP, 2016, PHILLIP ISLAND MOTOGP™ OFFICIAL TEST, T2, Andrea Iannone, Ducati Team, #AusTest

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›