Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Redding: “Maggior confidenza con la moto”

Redding: “Maggior confidenza con la moto”

Una giornata di costante miglioramento per Scott Redding che entra nella top dieci del secondo giorno di Phillip Island.

Seconda giornata di test sul circuito di Phillip Island, una classifica tempi fittissima con quattordici piloti in un secondo e le condizioni nettamente migliorate da mercoledì. Ducati Pramac anche oggi ha macinato giri con le Desmosedici dei suoi portacolori. Scott Redding è andato bene, nono miglior tempo della giornata a soli 87 millesimi dalla seconda fila, inoltre, ha fatto progressi significativi nel lavoro sulla moto. Il feeling del britannico con il prototipo sta crescendo. Scott è apparso a suo agio da metà mattina quando il circuito si è asciugato dopo una leggera pioggia. Nel pomeriggio la sua crescita è proseguita fino alla rottura del muro dell’1:30s e fermando il cronometro a 1:29,941s.

Scott Redding: “Sono soddisfatto del lavoro di oggi. Ho trovato confidenza con la moto, le gomme e ogni volta che sono uscito con gomme nuove sono riuscito a migliorare il mio tempo. Ho preferito concentrarmi sul mio stile di guida, cercando di migliorare giro dopo giro senza lavorare troppo sull’assetto. Sono contento del mio tempo finale nonostante un paio di errori. Alla fine della sessione di test ho girato prima in 1: 30.0s, quindi 1: 29,9s. Nelle ultime due curve però ho perso un po’ la parte anteriore. Vi è spazio per miglioramenti”.

Tags:
MotoGP, 2016, T2, Scott Redding, OCTO Pramac Yakhnich, #AusTest

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›