Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Marquez: “Grande passo in avanti”

Marquez: “Grande passo in avanti”

Marc Marquez dimostra di aver fatto grandi progressi a Phillip Island e segna il miglior tempo del terzo giorno di test.

Il secondo test del MotoGP™ 2016 termina in un venerdì all’insegna del ritorno di Marc Marquez. Il talento di Cervera è nelle posizioni che gli sono più famigliari e fissa in tabella tempi il miglior giro della giornata: 1:29.158s. Un test molto positivo per Repsol Honda che ha fatto ulteriori passi in avanti con il nuovo software unifico, raccolto informazioni preziose sulle gomme e trovato un buon assetto della moto. Dati preziosi che saranno analizzati dai tecnici nell’immediato futuro.

Con la minaccia della pioggia Marquez ha cominciato subito a girare forte. Nel pomeriggio, dopo la pausa imposta da una nuova precipitazione il due volte campione del mondo MotoGP™ ha conquistato il primato della classifica fino a cadere alla curva 9 appena prima che i test finissero. Marquez ha completato 64 giri, il migliore è arrivato al 48esimo passaggio.

Il crono da primato del day 3 ha dato al neo 23enne il secondo posto nella classifica combinata dietro a Viñales e alla Suzuki.

Honda e il suo numero 93 saranno in pista in Qatar dal 2 al 4 marzo.

Marquez: “Nel complesso questi tre giorni sono stati molto buoni. Sono particolarmente contento perché oggi abbiamo fatto un grande passo in avanti. Nel pomeriggio sono riuscito a mantenere un ritmo costantemente veloce e questa è stata la prima volta che ho iniziato a stare bene con la moto e le gomme nuove. Peccato essere caduto, alla fine ho spinto forte e ho perso l'anteriore. La cosa importante è che non mi sono fatto male. Ieri ci siamo concentrati sulla regolazione dell'elettronica e abbiamo trovato una buona base, ci siamo impegnati tanto nella ricerca dell’equilibrio nella messa a punto della moto”.

Tags:
MotoGP, 2016, PHILLIP ISLAND MOTOGP™ OFFICIAL TEST, T3, Marc Marquez, Repsol Honda Team, #AusTest

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›