Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Avintia si presenta in grande stile

Avintia si presenta in grande stile

Dopo una bellissima prova a Phillp Island Avintia Racing passa dal sole australiano alla neve di Andorra per presentare il team 2016.

Un palcoscenico perfetto ha accolto il team Avintia per la presentazione della scuderia 2016. Le montagne innevate della località sciistica di Grandvalira sono state la cornice ideale in cui il team satellite Ducati ha dato il via ufficiale alla sua nuova stagione nel Campionato del Mondo MotoGP™.

Con la nuova elettronica unica e le nuove gomme Michelin, la scuderia campione della classe Open del 2015 potrà sicuramente fare bene e mantenere alti obiettivi nella classe regina quest'anno. Alla presentazione oltre ai piloti, ai meccanici e ai fan anche Antonio Martin, presidente Avintia, Raul Romero, proprietario del team e Paolo Ciabatti, direttore sportivo Ducati Corse.

Loris Baz ha fatto il suo ingresso in sella alla Desmosedici GP, dotata di gomme chiodate, guidando sulla neve di Grandvalira mentre Hector Barbera è sceso dalla pista sciistica al manubrio di una motoslitta. Entrambi i piloti Avintia si sono detti in trepidante attesa per questo inizio di stagione dopo le loro grandi prestazioni nel primi test ufficiali in Malesia e in Australia. Hector Barbera ha conquistato il terzo posto assoluto nella tre giorni a Sepang mentre entrambi hanno fatto benissimo a Phillip Island terminando quinto e settimo in classifica tempi combinata.  

La presentazione a Grandvalira è solo l'inizio di una serie di eventi che Avintia organizzerà nei Pirenei per dare il via ufficialmente alla stagione 2016. Nel pomeriggio, Barbera e Baz hanno percorso sulle loro Ducati le strade della città concedendosi a tutti i tifosi tra le vie del paese montano.  

Hector Barbera: “È un grande piacere essere qui in questa atmosfera così bella. I test invernali sono andati bene e tutta la squadra è forte e motivata, stiamo facendo un grande lavoro. L’anno prossimo sento che possiamo essere più vicini ai migliori e non vedo l’ora di iniziare e andare in Qatar”.  

Loris Baz: “La presentazione della scuderia è stata incredibile, anche se l’aderenza delle gomme sulla neve non era il massimo mi sono divertito in sella alla mia Ducati in quelle condizioni insolite. Sono davvero felice del mio team e sento che possiamo fare grandi cose questa stagione. L’ultimo test a Phillip Island è stato fantastico e penso che la distanza tra scuderie ufficiali e satellite si sia ridotta”. 

Tags:
MotoGP, 2016, Loris Baz, Hector Barbera, Avintia Racing

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›