Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Dynavolt GP Moto2™ e una novità: due piloti per il 2016

Dynavolt GP Moto2™ e una novità: due piloti per il 2016

Il team Dynavolt Intact GP ha presentato la scuderia che nel 2016 parteciperà al Campionato del Mondo Moto2™. In sella Cortese e Folger.

Il primo appuntamento dell’anno per i tedeschi fan del Campionato del Mondo MotoGP™ è stata la presentazione del team Dynavolt Intact a Memmingen. Oltre 400 invitati hanno assistito all’evento nella sede dell’azienda Keckeisen Accumulators. La scuderia sarà chiamata a fare la sua parte in classe Moto2™.

L’annuncio più atteso è stato il cambio di line up passata a due piloti; a Sandro Cortese si affiancherà Jonas Folger.

Il punto di maggior spettacolo della serata è stato quando i due portacolori hanno guidato i loro nuovi prototipi Kalex all’interno del magazzino della Keckeisen Akkumulatoren.

Sandro Cortese ha commentato tra l’entusiasmo: “Mi rende molto felice essere qui con tutti questi tifosi e non vedo l’ora che la stagione abbia inizio”. Dopo tre anni come unico pilota ora condividerà il box con il tedesco Folger. “Gli ultimi anni sono stati molto importanti; se da una parte ho avuto l'attenzione di tutta la squadra dall’altra, essendo da solo, non ho mai potuto beneficiare di nessun confronto con un compagno di scuderia. Sul piano tecnico adesso siamo in grado di sperimentare tanto e credo che porterà delle migliorie nel corso delle stagione”.

La presentazione del team 2016 è stata la prima apparizione ufficiale del nuovo acquisto Jonas Folger: “È bello vedere tanti appassionati qui anche per me, una grande esperienza”. Durante i test privati di novembre 2015 a Valencia e i due test a febbraio sul Ricardo Tormo e a Jerez, Jonas ha potuto familiarizzare con la nuova moto e il suo box: “Con il mio nuovo capo meccanico Patrick (Mellauner, ndr) comunico molto. Riesco a fargli capire esattamente quello che mi serve per essere a mio agio. Nel team mi sento a casa, anche se fino ad ora abbiamo svolto solo tre test, siamo già in sintonia”.  

Sul palco sono saliti anche i fondatori del team: Stefan Keckeisen, Wolfgang Kuhn e il team manager Jürgen Lingg.

“Abbiamo iniziato con Sandro tre anni fa e ora stiamo lavorando con due piloti. È stato il passo logico per far crescere la scuderia”, ha detto il padrone di casa Stefan Keckeisen. Wolfgang Kuhn ha aggiunto: “La precisione per avere successo in Moto2™ è incredibilmente tanta, penso che si debba vedere dal vivo per comprendere il grande lavoro che i piloti e la scuderia stanno facendo”.

Il team manager Jürgen Lingg: "Questo è un sogno che si avvera. I due corridori avranno un ruolo fondamentale in questa avventura. Il fattore tecnico è importante ma senza il supporto umano non funzionerebbe”.

Anche tutta la squadra al completo è salita sul palco nel corso dell’evento che ha dato il via ufficiale alla stagione 2016 per il team Dynavolt Intact GP.

Tags:
Moto2, 2016, Jonas Folger, Sandro Cortese, Dynavolt Intact GP

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›