Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Rossi: “Piccola caduta a 70 chilometri all'ora”

Rossi: “Piccola caduta a 70 chilometri all'ora”

Non un bell’ inizio per Valentino Rosso nei test in Qatar, il pesarese è vittima di una piccola caduta ma alla fine è terzo.

Il team Movistar Yamaha MotoGP™ nel primo giorno di test in Qatar conferma di essere pronto per la sfida mondiale e uno dei suoi piloti, Valentino Rossi, è con i più veloci della giornata. Il pluricampione però, all’inizio delle prove è vittima di una caduta. Nulla di grave e, presto in sella, fa il terzo miglior tempo con un giro di 1:55.894s, a 0.442s del suo compagno di squadra e leader della giornata Jorge Lorenzo.

Valentino Rossi: "Ho iniziato male perché dopo dieci curve sono caduto. Non andavo molto veloce, per fortuna ero circa a 70 km/h. Non un grosso problema ma partire così non è fantastico. Ho usato l’altra moto sembra che oggi la mia M1 è stata competitiva. Possiamo essere veloci e questa è la cosa più importante. Abbiamo un buon set up di base, in realtà non ho lavorato molto su questo aspetto. Mi sentivo bene fin dal primo momento e ho guidato abbastanza forte, spingendo e migliorando costantemente i miei tempi. Una buona giornata ma come a Phillip Island Viñales e Jorge sono stati migliori di me. In Australia c’era anche Marquez mentre qui mi è sembrato un po’ più lento di noi. Sono felice di essere con i più veloci, già attorno all’1:55s e meglio dell’anno scorso. Abbiamo deciso di usare il prototipo evoluzione del 2015 e ora abbiamo due moto disponibili nel box, siamo già in modalità gara”. 

Tags:
MotoGP, 2016, QATAR MOTOGP™ OFFICIAL TEST, T1, Valentino Rossi, Movistar Yamaha MotoGP

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›

motogp.com
La nascita della RS-GP 2016

2 anni fa

La nascita della RS-GP 2016