Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Pedrosa: "Un finale poco soddisfacente"

Pedrosa: 'Un finale poco soddisfacente'

Le difficoltà continuano per Dani Pedrosa, anche nei test in Qatar è distante dai più veloci.

I test pre-season si rivelano amari per Dani Pedrosa, team Repsol Honda. Anche le prove sul circuito di Losail, le ultime prima dell’avvio del Campionato del Mondo MotoGP™ 2016, non danno soddisfazioni al pilota di Sabadell in grande difficoltà nel tenere il passo dei più veloci, poco competitivo e soprattutto con il morale basso. Il miglior tempo per il numero 26 HRC è di 1:55.857s che gli è valso il decimo posto in classifica combinata; troppo distante dalla vetta anche se Pedrosa si è concentrato principalmente su un lavoro globale di assetto e raccolta dati per casa Honda. La prima gara della stagione è il 20 marzo proprio in Qatar, ci sarà tempo per migliorar e soprattutto per ridurre il gap almeno dal suo compagno di box Marc Marquez che ha finalmente, a fatica, trovato la strada per essere tra i migliori cinque.

Dani Pedrosa: "Abbiamo avuto la possibilità di provare pochi pneumatici e, anche nel terzo giorno di test, abbiamo concluso il lavoro prima del previsto. Purtroppo anche il giorno finale in Qatar è stato poco soddisfacente. Nel corso dei tre giorni abbiamo cercato di provare molti particolari e con i dati ottenuti negli ultimi test i tecnici lavoreranno per cercare di apportare alcune modifiche in vista del primo Gran Premio. Vedremo se ci faranno diventare più competitivi per essere in grado di fare meglio nel primo GP".

Tags:
MotoGP, 2016, QATAR MOTOGP™ OFFICIAL TEST, T3, Dani Pedrosa, Repsol Honda Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›