Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Il 3570 Team Italia Moto3™ c’è, continua la tradizione

Il 3570 Team Italia Moto3™ c’è, continua la tradizione

L’avventura della scuderia italiana si rinnova nella classe leggera con Petrarca e Valtulini, crescono i giovani talenti.

Il sito web www.teamitaliafmi.com ha ospitato la presentazione ufficiale del Team Italia Moto3™ per la stagione agonistica 2016, l’occasione è servita anche per riaffermare la partnership di successo tra la Federazione Motociclistica Italiana e la Cooperativa RadioTaxi 3570. Proseguendo la strada intrapresa l’anno scorso, il 3570 Team Italia sarà tra i protagonisti del Campionato del Mondo Moto3™ portando all’esordio a tempo pieno nella competizione iridata di due giovani talenti italiani: Lorenzo Petrarca e Stefano Valtulini, entrambi classe 1997 e formatisi agonisticamente nel vivaio della FMI rappresentata dalle Minimoto e dal Campionato Italiano Velocità. I due nuovi portacolori del 3570 Team Italia guideranno le nuove Mahindra MGP3O, moto indiana ma con anima varesina, in configurazione 2016 sotto la guida di Emanuele Ventura come team manager e responsabile tecnico della struttura gestita da MTA Italia. Insieme a partner d’eccellenza come 3570, San Carlo, Total, Macna, X-lite, Ogio e TCX Boots, il Team Italia può vantare un primato unico nel Campionato del Mondo MotoGP™: nelle classi d’accesso dalla gloriosa 125cc all’attuale Moto3™, dal 1985 a oggi risulta essere la compagine tricolore di maggior storia, tradizione e successo. Tre titoli vinti nell’ottavo di litro, nel 1985 e 1987 con Fausto Gresini e nel 1986 con Luca Cadalora, 24 vittorie, 59 podi e 27 pole position costituiscono un palmares senza eguali a conferma della bontà del progetto definito a metà anni ’80 dalla Federazione Motociclistica Italiana.

Paolo Sesti, presidente Federazione Motociclistica Italiana: “Pur consapevoli di alcune oggettive difficoltà, posso affermare che il nostro impegno in Moto3™ continua. Lo facciamo con grandi sacrifici e con una differente impostazione rispetto al recente passato ma fermamente decisi a continuare il lavoro fatto in questi ultimi anni che ci ha permesso di dare un impulso al nostro vivaio e far tornare i piloti italiani protagonisti della categoria. Con il Team Italia correranno due giovani promesse, Lorenzo Petrarca e Stefano Valtulini, desiderosi di ben figurare ed acquisire esperienza così come hanno fatto altri talenti azzurri che adesso militano in team di grande prestigio del Campionato del Mondo MotoGP™”.

Emanuele Ventura, team manager del team 3570 Italia: “Iniziamo questa stagione del 3570 Team Italia in collaborazione con la Federazione Motociclistica Italiana con la disponibilità delle nuove moto Mahindra MGP3O, l’apporto di due giovani promesse del motociclismo come Lorenzo Petrarca e Stefano Valtulini, determinati anche quest’anno di raggiungere i nostri obiettivi, in primis far crescere il livello di competitività dei giovani piloti italiani. Nel corso dei primi test invernali abbiamo rotto il ghiaccio concentrandoci prevalentemente sull’adattamento dei nostri piloti alle moto. Sappiamo che l’inizio non sarà facile ma contiamo di raggiungere al più presto la nostra massima competitività e lottare per le posizioni in linea con le nostre aspettative”.

E quelle dei due giovani portacolori nel Campionato del Mondo Moto3™? Ecco cosa prevedono per la loro esperienza mondiale.

Lorenzo Petrarca: “Sono molto orgoglioso di esser stato scelto dal 3570 Team Italia per questo progetto nel Mondiale Moto3: posso assicurare che darò tutto me stesso per ripagare la fiducia accordatami. Il 2016 per me rappresenterà la stagione d’esordio nel Motomondiale dove mi confronterò con piloti molto esperti e veloci, spero pertanto che sia un anno dove farò molta esperienza da sfruttare negli anni successivi. Correrò con una Mahindra con la quale sto progressivamente affinando il mio feeling in sella, ma sono convinto che nei test pre-campionato riusciremo a trovare quel dettaglio che ci serve per essere competitivi a partire dalla prima gara. Per il 2016 ho diversi obiettivi, tre in particolare: migliorarmi sempre weekend dopo weekend, non deludere nessuno e dare il massimo per la Federazione Motociclistica Italiana”.

Stefano Valtulini: “Sono estremamente felice di far parte del 3570 Team Italia, non posso che ringraziare la Federazione Motociclistica Italiana per la bella opportunità che mi ha dato quest’anno di esordire a tempo pieno in Moto3™. Avrò a disposizione una Mahindra, una moto che mi è piaciuta subito su più aspetti: la fase di ingresso-curva dove possiamo frenare molto forte, l’accelerazione in uscita dalla curve dove possiamo contare su un buon grip, altresì stiamo adesso sperimentando nuovi percorsi di messa a punto per poter sfruttare appieno il potenziale della moto. A questo proposito nei primi test abbiamo impostato un lavoro concreto per presentarci alla prima gara molto preparati e, soprattutto, poterci migliorare nell’arco della stagione. Il mio personale obiettivo, condiviso con tutta la squadra, sarà di acquisire più informazioni possibili al fine di compiere una crescita costante di gara in gara”.

Tags:
Moto3, 2016, Lorenzo Petrarca, Stefano Valtulini, 3570 Team Italia

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›