Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Navarro, il migliore nel primo giorno di test in Qatar

Navarro, il migliore nel primo giorno di test in Qatar

La Moto3™ arriva in Qatar per i secondi testi ufficiali, Navarro è primo. A breve sulla stessa pista prenderà il via la sfida iridata.

Un avvio lento quello della Moto3™ nei test sul Losail Circuit, in Qatar. La classe leggera arriva sulla pista nel deserto per i secondo test stagionali, gli ultimi prima dell’avvio del Campionato del Mondo MotoGP™ 2016 tra meno di una settimana. Le prove sono iniziate nel pomeriggio con il sole ancora alto nel cielo, il caldo e l'asfalto ancora sporco della sabbia. Non le condizioni migliori per testare la nuova gomma posteriore Dunlop a mescola dura. I pochi corridori che sono usciti in pista in questa fase della giornata hanno lavorato proprio su questo nuovo pneumatico che sarà utilizzato in Argentina e a Losail solo nei test delle sessioni notturne. Per il GP invece solo mescole medie e morbide come nel 2015.

Jorge Navarro, Estrella Gallicia 0.0, è stato il pilota più veloce del primo giorno della quarto di litro. 2:06.176s il suo miglior tempo e messo a referto nella seconda sessione di prove. Il campione del mondo per soli 0.006s non ha infranto il tempo della pole del 2015 fatto da Alexis Masbou.

Livio Loi, RW Racing GP, è stato il migliore della sessione finale e, con il suo tempo di 2:06.462s, si è posizionato al secondo in classifica combinata. Dopo un inizio difficile nel 2013 e nel 2014 il giovane pilota belga ha iniziato a splendere in questi test invernali della Moto3™. Dietro di lui, attardato di 0.160s Fabio Quartararo; il francese del team Leopard Racing ha fermato il cronometro vicino di qualche decimo di secondo dal suo tempo delle qualifiche del 2015 sulla stessa pista.

Niccolò Antonelli, Ongetta-Rivacold, ha messo la sua Honda al quarto posto assoluto del day 1. Dopo un inizio complicato, per l’italiano le prime belle soddisfazioni nelle posizioni che contano. Quinto Romano Fenati del team SKY Racing VR46 che dopo le belle prove di Jerez ha dimostrato ancora una volta di aver trovato costanza. Tutti i primi sette piloti hanno fermato i rispettivi crono sotto il tempo di 2'07s sul giro.

Jakub Kornfeil (Drive M7 SIC Racing Team), Andrea Migno (SKY Racing Team VR46), Brad Binder (Red Bull KTM Ajo), Enea Bastianini (Gresini Racing) e il rookie Bo Bendsneyder (Red Bull KTM Ajo) si sono posizionati nelle prime dieci posizioni con i primo ventuno corridori racchiusi in due secondi.

Danny Aldridge, direttore tecnico MotoGP™, in occasione di questo primo giorno di test sul circuito di Losail ha toccato l’argomento risalente all’anno scorso quando un costruttore della classe leggera ha accusato un altra casa motociclistica di non essersi attenuta al limite fissato dal regolamento di 13.500 giri motore. Dopo un approfondimento, Aldridge e il suo team non hanno riscontrato alcuna irregolarità. I rappresentati del Class Working Group Moto3™ con delegati provenienti da ogni produttore avranno un incontro durante il GP del Qatar per discutere di eventuali nuove regole su questo tema.

I tempi della prima giornata di test Moto3™ in Qatar sono consultabili qui.

Tags:
Moto3, 2016, QATAR MOTO2™ - MOTO3™ OFFICIAL TEST, FP, Livio Loi, Fabio Quartararo, Jorge Navarro

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›

motogp.com
La nuova era Michelin

1 anno fa

La nuova era Michelin