Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Pedrosa: “Mi aspetto miglioramenti”

Pedrosa: “Mi aspetto miglioramenti”

I test precampionato non sono andati come da previsione per Dani Pedrosa che guarda con speranza all’ inizio della stagione in Qatar.

Dopo un Campionato del Mondo MotoGP™ 2015 di alti e bassi, per Dani Pedrosa i test pre-season del 2016 sono stati difficili. Il portacolori Repsol Honda ha dovuto fare i conti con una moto ostica da guidare e soggetta alle modifiche tecniche rappresentate dalla nuova elettronica unica e dalle gomme Michelin ma anche, da un motore che fin dall’anno scorso è stato poco domabile. Pedrosa ha dovuto così passare la maggior parte di test tentando di porre rimedi ai problemi, inoltre, ha dovuto sperimentare le novità della stagione 2016 risultando sempre staccato non solo dalla vetta ma anche dai cinque o sei più veloci. Il pilota HRC non può che ripensare a questi test con delusione sperando che, strada facendo e dal primo appuntamento dell’anno sul Losail Circuit, le cose miglioreranno come già successo durante la sua carriera.

Dani Pedrosa: "Vado in Qatar con un atteggiamento positivo anche se il recente test sulla piasta di Losail è stato deludente. Abbiamo fatto qualche progresso con l'elettronica ma dobbiamo migliorare ulteriormente con la messa a punto del telaio e far rendere al meglio le gomme. Mi aspetto che le cose vadano un po’ meglio per noi questa settimana. Non è la posizione nella quale vorremmo essere ma l’importante è restare positivi, soprattutto perché con le novità introdotte quest’anno mi aspetto maggior equilibrio. Losail non è tra i miei circuiti preferiti ma sono salito comunque cinque volte sul podio in Qatar; dobbiamo restare concentrati per ottenere il massimo da quello che abbiamo".

Tags:
MotoGP, 2016, COMMERCIAL BANK GRAND PRIX OF QATAR, Dani Pedrosa, Repsol Honda Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›