Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Rossi: “Non sono stato in grado di fare il mio miglior giro”

Rossi: “Non sono stato in grado di fare il mio miglior giro”

Piccoli problemi si accumulano per Valentino Rossi nel secondo giorno di libere in Qatar, è solo settimo e guarda alle FP4.

Non è stata una facile seconda giornata in Qatar per Valentino Rossi, Movistar Yamaha. Il nove volte campione del mondo è stato afflitto da diversi piccoli problemi, il più importante di quali la mancanza di grip sull’anteriore, che lo hanno posto al settimo posto delle prove libere con il tempo di 1.55.175s. Rossi ha passato la seconda sessione a sperimentare diverse opzioni lavorando sulle gomme per capire quale di queste potrebbe essere quella ottimale per la gara. Nella FP3 Rossi e il suo team si sono concentrati di più sul singolo passaggio per centrare l’obiettivo dell'ingresso in Q2. Alcuni problemi tecnici però hanno nuovamente frenato il Dottore che sulla seconda moto ha centrato il suo miglior passaggio al 17esimo giro. I tempi sono incredibilmente vicini, i primi 12 piloti del Campionato del Mondo MotoGP ™ sono raggruppati in meno di un secondo e la Q2 si preannuncia di fuoco.

Valentino Rossi: “Oggi è stata una giornata un più difficile, soprattutto nelle seconde libere. Abbiamo provato diverse soluzioni che purtroppo non hanno funzionato. La terza sessione è stata un po’ più positiva per me. Purtroppo ho avuto un problema al motore e ho dovuto cambiare prototipo. Ho avuto un buon passo, soprattutto con le gomme medie sul posteriore e penso che saremo abbastanza competitivi con queste. Dopo di che abbiamo messo la gomma morbida, ma non son riuscito a fare il mio miglior passaggio. Questo significa che non siamo ancora al meglio e c’è del lavoro da fare ma siamo tra i primi dieci ed è importante. Nelle FP4 di domani cercheremo di migliorare ancora in vista delle qualifiche; sarà importante partire davanti se no tutto si complicherà”.  

Tags:
MotoGP, 2016, COMMERCIAL BANK GRAND PRIX OF QATAR, FP3, Valentino Rossi, Movistar Yamaha MotoGP

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›