Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Iannone: “Credo che saremo competitivi”

Iannone: “Credo che saremo competitivi”

Iannone dopo il primato nelle FP conquista il quarto posto in griglia di partenza, il ducatista è rallentato durante il giro per la pole.

Andrea Iannone, Ducati Team, si posiziona quarto in griglia di partenza della gara a Losail dopo aver ottenuto il miglior tempo di 1:54.693s. Il pilota di Vasto è stato il migliore delle libere in Qatar e la seconda fila non rappresenta al meglio le sue reali possibilità e quelle della sua Desmosedici. Iannone infatti segna il suo miglior crono all’ultimo giro della seconda uscita mancando una pole, alla sua portata, perché rallentato a poche curve dal traguardo da un pilota che lo antecedeva e più lento. Nulla da fare, ma la possibilità viste le libere e i crono delle qualifiche di interpretare una gara di altro livello. Il ducatista guiderà una seconda fila in griglia d partenza composta da tutti piloti italiani.

Andrea Iannone: “E’ stata una qualifica molto positiva, ma sfortunatamente ho trovato Redding in traiettoria durante l’ultimo giro e mi ha rallentato proprio quando stavo migliorando. Potevo portare a casa una bella pole position, ma alla fine sono cose che possono succedere. Sono comunque molto contento per quello che abbiamo fatto durante il weekend e per il lavoro che stiamo portando avanti perché siamo stati sempre molto veloci e costantemente nelle posizioni di testa. La FP4 ci è servita anche per capire una cosa fondamentale in funzione della gara, dove credo saremo competitivi. Certo sarebbe stato meglio partire dalla prima fila, ma in ogni caso domani cercheremo di recuperare subito, sin dai primi giri”.

Tags:
MotoGP, 2016, COMMERCIAL BANK GRAND PRIX OF QATAR, Q2, Andrea Iannone, Ducati Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›